Scarpe Bruno Magli: estate uomo 2010

da , il

    Professionista ultra-chic e l’uomo di tendenza. Saranno i due must della stagione estiva 2010 uomo di Bruno Magli. Lo stilista ha pensato ad accessori di grande stile con due temi fondamentali: “Blasone” e “Retrò“.

    Bruno Magli ha presentato la collezione estate 2010 da uomo. All’interno due linee: Blasone e Retrò. La prima è una lineache sottolinea le caratteristiche storiche della maison. Le calzature sono create utilizzando le migliori costruzioni artigianali Blake e Blake-Rapid, precedute da un’accurata scelta dei migliori pellami – vitelli, camosci e nappe. I fondi sono costruiti tutti a mano utilizzando cuoio rigorosamente italiano. I colori basici spaziano dal nero al brown, quest’ultimo declinato nelle tonalità più calde del cuoio. Per queste creazioni è stato rivisitato il logo araldico raffigurante il leone Magli.

    La collezione “Retrò” da, invece, più spazio anche alle tendenze più contemporanee, per chi ama il vintage e punta su un look un po’ retrò. Tra i colori figurano il taupe, il jeans, il senape. Tutti ottenuti con particolari tecniche con pennellate di alcol che conferiscono alla pelle un aspetto più “sbiadito”.

    Occhi puntati sulla linea casual e in particolare sulle coloratissime sneakers realizzate in pelle di vitello con micro-forature. Fresche e confortevoli. Tra queste troviamo un nuovissimo modello, creato da un mix di volumi che sono propri delle scarpe ginniche, che dà vita ad un concetto innovativo di calzatura casual sport.

    Non mancano i mocassini: dai più classici in morbidi camosci e nappe ai drive in vitello colorati. Si spazia dal bianco al nero, dal rosso al blu, dal verde al taupe, dal grigio al jeans. Non mancano certo i sandali con fondi in cuoio o in gomma e materiali che vanno dai pellami vegetali ai tessuti innovativi come le ciabatte personalizzate.