Scarpe Castaner, le zeppe

da , il

    Zeppe con colori caldi e estivi: sono le proposte del marchio spagnolo Castaner, famoso per le sue espadrillas.

    Le espadrillas e le zeppe sono infatti uno dei punti forti dell’azienda spagnola. Nato infatti nel 1927 ad opera di Luis Castañer il marchio è riuscito a trasformare la espadrilla, originariamente una scarpa usata dai contadini catalani, in un oggetto di lusso che è piaciuto pure allo scomparso Yves Saint Laurent che negli anni Sessanta ha reinventato il modello aggiungedovi il tacco.

    E così, visto che la stagione calda si avvicina, eccovi un paio di proposte fresche. Cominciamo dalle zeppe disponibili in bianco, giallo e blu. L’altezza di circa dieci centimetri rende la scarpa più femminile e adatta a slanciare le forme, specie se la si indossa con pantaloncini e vestitini. Abbellita da listini che si intrecciano sul davanti è anche pratica e comoda.

    Più particolari quelle in tessuto a quadretti bianco e rosso. Sono caratterizzate da una zeppa in bianco di quasi dodici centimetri. Le calzature, impreziosite anche dal gioco sulla punta, hanno un bellissimo effetto vintage.

    Scarpe che esaltano le gambe delle donne, senza costringerle ad acrobazie sui tacchi a spillo.

    Immagini da http://www.net-a-porter.com