Scarpe Chanel Autunno-Inverno 2012/2013

da , il

    Chanel calca la passerella della Paris Fashion Week con la sua nuova collezione dedicata alla prossima stagione fredda autunno inverno 2012-2013 e tutte le idee che ci eravamo fatte sui trend e i must have per l’inverno vengono meno. Ovviamente non potevamo fare bilanci senza vedere la nuova collezione della maison francese e bisogna riconoscere che ancora una volta Karl Lagerfeld non delude, riuscendo a coniugare un gusto più classico e raffinato con motivi e forme moderni e all’avanguardia. Sono in scena ancora una volta i tacchi alti e le mary jane, ma niente che abbiamo mai visto finora!

    Molte delle collezioni che abbiamo commentato finora hanno investito sul modello della mary jane, ripensata in versioni anche molto diverse tra loro. I tocchi più romantici e bon ton sono stati caratteristici dei modelli portati in passerella da Chloè, mentre su tutt’altro piano si sono collocate le varianti con tacco altissimi e vertiginoso plateau ritagliato pensate da Giambattista Valli.

    Elemento in comune, l’onnipresente e comodo cinturino alla caviglia che non manca nemmeno nei modelli Chanel. Ma per la maison parigina le mary jane acquisiscono tacchi alti e cilindrici in plexiglass, la tomaia è in pelle in diversi colori che tendono a sfumare uno nell’altro.

    Una delle caratteristiche più innovative è quella del t-bar asimmetrico che chiude la tomaia con cinturino e copertura dietro il tallone, creando l’effetto di un ankle boot se guardate i modelli solo da un lato. Punta tonda per le pumps di Chanel, in controtendenza con altre linee che hanno premiato le punte strette.

    Una collezioni originale già a partire dalle forme che non rinuncia in alcuni casi ad associare colori a contrasto e tessuti diversi. Voi cosa ne pensate? Vi è piaciuta?