Scarpe Christian Louboutin: le “pelose” Splash Fur Platform

da , il

    Pelliccia, animalier, Christian Louboutin, ecco la ricetta per la collezione autunno/inverno 2011-2012 più stravagante e d’impatto realizzata per la prossima stagione fredda. Ricetta che il nostro shoe-designer preferito ha saputo come mettere insieme con un pizzico di audacia e coraggio che, ormai lo sapremo, non gli mancano affatto. Sono sue le creazioni più eccentriche nel settore delle calzature, perciò anche se la prima impressione davanti alla sua linea è di sbigottimento, proviamo a dargli insieme una seconda occhiata.

    Lo abbiamo visto nelle immagini della gallery che ci racconta la sua collezione autunno/inverno 2011-2012, e lo abbiamo constatato anche con edizioni limitate come il sandalo Strasburgo con tacco effetto pelle di cavallo: Louboutin ama l’animalier, e ovviamente vi sarete rese conto che non è l’unico, vetrine, passerelle e mass media sono pieni di immagini di capi di abbigliamento e accessori che quest’anno hanno investito tutto sull’animalier.

    Analizziamo oggi insieme i tre modelli di sandali platform open-toe di Louboutin, proposti per la stagione fredda, benché come sapete il sandalo è la scarpa tipica per l’estate, ma i red carpet e i party del mondo delle star non hanno stagione, no?

    Le Splash Fur sono previste in tre modelli in cui a fare la differenza principale è il colore del pelo sulla parte anteriore, pelo (fur in inglese) che viene proposto in un nero più classico, in un rosso acceso e sicuramente estroso e in sfumature di beige e grigio per il modello forse pensato per essere il più elegante.

    Che ve ne pare? Li indossereste?