Scarpe Christian Louboutin: stop alla contraffazione!

da , il

    christian louboutin contraffazione

    Christian Looboutin è uno dei designer più copiati: non ce ne stupiamo, visto che i suoi modelli sono amatissimi dalle shoes addicted e non e per moltissime sono un vero e proprio oggetto dei desideri. E’ assolutamente normale che molte di noi non possano permettersi di comprare queste costosissime scarpe e che spesso siano tentate da qualche imitazione, come per esempio quella di Steve Madden. Più di una volta abbiamo detto che avere qualche imitazione di scarpe di designer celebri non costituisce nessuna vergogna, anzi questo ci permette spesso di possedere tantissimi modelli, cosa indispensabile per tutte le amanti delle scarpe.

    Christian Louboutin però sta facendo una vera e propria guerra più che alle imitazioni alle contraffazioni. Infatti esiste una sostanziosa differenza tra l’uno e l’altra: mentre l’imitazione prende spunto da un’idea per farne un modello simile, la contraffazione pretende di essere quella originale.

    Questo porta via oltre a guadagni anche molta credibilità ai creatori originali, che spesso vedono i propri modelli contraffatti venduti per pochi euro anche in internet. Louboutin ha deciso di esternare la sua politica tramite il sito internet stopfakelouboutin.com , nel qualche vi è un’intera pagina dedicata alla “tolleranza zero” che il marchio ha deciso di adottare verso tutti i componenti della catena di contraffazione, indicando anche qualche trucchetto per riconoscere le Louboutin contraffatte: per esempio nessuna delle scarpe del Maestro è prodotta in Asia e non ci sono fabbriche in Cina. Inoltre sul sito c’è anche una listi di shops online che vendono creazioni contraffatte.