Scarpe con le borchie: i modelli più cool [FOTO]

da , il

    Le scarpe con le borchie sono da diverse stagioni un vero e proprio must have, capaci di segnare le collezioni di calzature e accessori con il loro mood rock glam, senza per questo risultare troppo vincolanti. Le interpretazioni sono state tante, da quelle più espressamente biker, alle nuove versioni targate dai maggiori protagonisti della scena fashion mondiale come Christian Louboutin e Valentino che sono riusciti comunque ad aggiungere un allure più sofisticato a inserti legati a una tradizione urban chic. Diamo uno sguardo insieme alle ultime versioni più interessanti.

    Come vi anticipavamo, tantissimi brand, sia di alta moda, sia low cost, hanno inserito tra le fila dei loro modelli scarpe con le borchie. A lanciare la moda degli inserti metallici in forme aguzze è stato senza dubbio Louboutin con le sue Lady Peep Spikes qualche anno fa, alle quali hanno fatto seguito Pigalle, ankle boot e stivali con borchie lungo tacchi, spesso tacchi altissimi, e plateau.

    Griffe italiane come Sergio Rossi e Giuseppe Zanotti hanno continuato sulla stessa scia, arrivando a modelli in stile “Gaga” decisamente eccentrici completamente rivestiti di borchie in diverse forme e cristalli.

    A riprova di questo tendenza così diffusa, troverete nella nostra fotogallery forme altissime e spesso scultoree di calzature targate Jeffrey Campbell, re degli eccessi, ma tra i brand più gettonati anche Ruthie Davis, eccentrica e originalissima, e Brian Atwood che non ha mai nascosto una certa predilezione per strutture di carattere.

    Alexander McQueen ha adattato le borchie a tacchi e talloni di zeppe e pumps, così come Ash, Bally e Albano, mentre Cesare Paciotti unisce in maniera singolare borchie e tacco alto, allo stesso modo di Dsquared2 che propone tacchi gioiello con borchie e strass. Insomma, ce n’è davvero per tutti i gusti quest’anno!

    Se poi avete voglia di sperimentare nel campo delle scarpe con borchie fai da te, basta acquistare le borchie nelle forme piramidali o tondeggianti a seconda dei vostri gusti, disponibili in merceria o su internet, applicarle con la colla lungo il tacco o il plateau, come vi dimostrano gli esempi celebri nella fotogallery, oppure applicare le versioni tipo ferma-campione, spingendo le punte all’interno del tessuto precedentemente forato e poi aprendo all’interno le alette.

    Se invece preferite affidarvi agli esperti, sappiate che il sito Muffin Online personalizza le sempre favolose Converse nelle versioni con borchie e teschi, tra le più gettonate!

    Non mancano modelli davvero particolari nelle collezioni di scarpe uomo, e anche in questo caso tra i primi innovatori troviamo Giuseppe Zanotti e Christian Louboutin che propongono slipper, mocassini e sneakers con borchie gioiello favolose, mentre Jimmy Choo pensa stivaletti e ankle boot altrettanto caratteristici.

    Molto interessanti anche le novità firmate Dr. Martins, soprattutto tra gli anfibi con borchie, Frye e Tod’s che ripensa i suoi iconici Gommini nelle versioni borchiate.

    Date uno sguardo alla nostra fotogallery, quale modello vi incuriosisce di più?