Scarpe Diane Von Furstenberg: atmosfere egiziane per l’estate 2010

da , il

    Diane Von Furstenberg ha voluto ispirarsi alle atmosfere dell’antico Egitto per vestire la sua donna della primavera-estate 2010. I colori e i disegni rimandano allo stile di Cleopatra. Per quanto riguarda le scarpe è un tripudio di sandali in oro o bronzo.

    L’antico Egitto affascina da sempre. Vestire una donna come se fosse una Cleopatra contemporanea è una cosa che piace a molti stilisti. Sulla passerella newyorkese di Diane Von Furstenberg le atmosfere che si ritrovano alla base delle Piramidi o lungo il Nilo sono ben marcate.

    La cosa affascinante è che la stilista non guarda certo al passato. La donna che ci presenta è moderna e contemporanea. Ama sentirsi amata. Da molta importanta al look e all’effetto glamour. Quindi, niente stampe retrò ma piuttosto spazio all’immaginazione. E che sia di quelle che travolgono.

    Le scarpe della collezione sono coloro oro o bronzo. Inevitabile per restituire le atmosfere egiziane. Sandali con listini che si intrecciano sul davanti o fasce avvolgenti. Tacchi alti in legno o sughero. Creazioni che rappresentano vere opere d’arte.

    Foto style.it