Scarpe economiche: 10 modelli sotto i 100 euro

da , il

    E’ vero che non sempre parliamo di scarpe economiche, in effetti molto volte ci concentriamo su designer famosissimi le creazioni dei quali non sono proprio alla portata di tutte le tasche. Come spesso abbiamo ripetuto dalle idee delle passerelle e degli stilisti come Christian Louboutin, Jimmy Choo etc, si può anche partire per trovare dei modelli simili, che non siano mere imitazioni, ma che vi permetteranno uno stile low cost invidiabile. L’importante è saper cogliere le tendenze e continuare a personalizzare il look. Ora è il momento di vedere cosa dovremo per forza avere nella nostra scarpiera per l’inverno 2011, e cercare di farlo senza compromettere il nostro conto in banca!

    Ora vi basterà dare un’occhiata alla gallery di immagini di questo post per vedere che non è assolutamente necessario spendere tantissimi soldi per rifornire la scarpiera di tutti i modelli must have di cui vi abbiamo parlato per questo inverno 2011 e soprattutto tutte le creazioni che vedete potrete comprarle in internet, senza aver bisogno di girare ore e ore per tutti i negozi della vostra città (come se questo fosse poi un dispiacere!).

    Ripeto che anche in questo caso stiamo dando solamente qualche idea in modo che possiate essere certe che cercando bene non è necessario spendere una fortuna per rispettare le tendenze e che soprattutto potrete avere scarpe di vari stili, da abbinare a mise diverse.

    Per le amanti del rock style, che hanno apprezzato creazioni come le pump di Ruthie Davies e i boots con catene di Thomas Wylde, di cui vi ho parlato qualche giorno fa, possono tranquillamente scegliere le trainers borchiate basse che vedete nella gallery, ad un prezzo di 65 dollari. Inoltre anche una versione economica di anfibi tipo Dr. Martens non guasta mai, soprattutto in vista di un evento come il concerto dei Guns ‘n’ Roses della prossima settimana! A soli 60 euro vi porterete a casa gli stivaletti allacciati di Azura, acquistabili sul sito Nasty Gal.

    Ankle boots, francesine… ve ne abbiamo parlato fino alla nausea, spesso però proponendovi creazioni costosissime, come nel caso degli ankle boots di Marni. Tra Aldo e Modcloth invece con una cifra irroria porterete a casa delle carinissime francesine allacciate e degli ankle boots per una serata glam.

    Anche per le amanti dei clogs (zoccoli!) abbiamo trovato l’alternativa low cost (sempre che non vogliate investire 175 euro per quelli di Michael Kors): si tratta di un paio di zoccoli slingback marroni e borchiati firmati Banana Republic, che costano poco più di 80 euro.

    Di solito per le ballerine i prezzi sono molto bassi, a meno che non parliamo di marchi come Tods, tuttavia queste di Marais Usa bicolor sono davvero deliziose, adatte anche per andare in ufficio e mettibili anche in primavera, al prezzo di circa 55 euro.

    Non possono poi mancare: un paio di mocassini, (li indossa persino Cameron Diaz!) per uno stile sobrio ma comodo, che potrete comprare in suede da Asos, portando a casa un modello classico impunturato a soli 40 euro e anche delle décolletés, che abbiamo scovato nella collezione di Steve Madden per questo inverno a soli 70 euro e che sono disponibili anche in colori più classici.

    Non preoccupatevi neanche per le zeppe: una versione molto giovanile le ha Gap, a 70 euro, mentre per un modello più classico, in stile coccodrillo, potete rivolgervi sul sito Oak e cercare il modello nero di Ego & Greed, adatte per chi ama vestire in modo sobrio.