Scarpe Eram: pubblicità provocatoria

da , il

    Eram

    Fare pubblicità è molto difficile. Ormai si è inventato di tutto ma forse Eram, noto brand di scarpe parigino, ha trovato il modo di colpire nel segno. Scelta la carta dell’ironia, il brand ha tappezzato la città di Parigi con i suoi manifesti di cui vedete una foto qui in home page. E non è un caso, sia chiaro, che la campagna sia uscita proprio al termine della fashion week di Parigi. Un bello smacco al mondo della moda che spesso si lega a delle imposizioni fin troppo esagerate.

    Eram ha deciso di fare pubblicità puntando sull’ironia e sulle tendenze tipiche della moda. Non è la prima volta che il brand parigino fa parlare di se per le scelte pubblicitarie. Del resto parliamo di un brand di scarpe low cost e quindi i creativi che lo seguono si sono ingegnati per avere riscontro con prezzi contenuti.

    Ma torniamo alla nostra pubblicità che ha molto di provocatorio. Il manifesto recita, in francese, “il fotografo ci ha chiesto una fortuna; la modella è sotto antidepressivi. Lo stilista sembra essere gay. E tutto questo per un paio di stivali da 49,90 euro”. Geniale, non credete? Io la trovo molto carina e originale.

    Uno smacco alla moda con tutti i suoi difetti e le sue scelte a volte di gran dubbio.