Scarpe Fendi, collezione uomo Primavera/Estate 2013 [FOTO]

da , il

    Con Fendi si conclude la terza giornata di sfilate maschili a Milano Moda Uomo, una giornata che è stata ricca di emozioni e di temi ispirativi in molti casi davvero agli antipodi. Fendi tra l’altro aveva anticipato qualcosa della sua spettacolare collezione primavera estate 2013 con un video di 15 secondi in cui Silvia Venturini Fendi annunciava la sua idea di base attraverso porte chiuse e simbolismi enigmatici. “Il video rappresenta la dicotomia della collezione, il suo futurismo” dice la stilista, “il punto di arrivo qui è anche un punto di partenza”.

    In passerella nella sola giornata di oggi ci sono state maison di grande fama e livello come Gucci con la sua bellissima collezione uomo mentre Moschino con la assolutamente eccentrica linea di abbigliamento e scarpe maschili si è dimostrato ancora una volta un grande innovatore, una passerella la sua organizzata in una location che imitava l’interno di un supermercato!

    Fendi punta a stupire, e la cosa non è una vera novità. Questa volta però lo fa in un modo diverso: mettendo da parte i modelli in carne e ossa e lasciando che a indossare la nuova collezione siano manichini! Malgrado tutto la collezione di scarpe è una delle più interessanti che abbiamo visto in questi giorni.

    Dominano la scena classici modelli di mocassino con fantasie molto belle, a cominciare da quelle a quadrettini bianchi e neri, motivo che torna anche su modelli a punta tonda con dettagli cut out, per varianti in bicolor nero e blu scuro sempre con motivo a quadrettini ripreso anche in versione avorio più chiara. Mocassini a tinta unita sono proposti in toni scuri di nero e marrone, ma anche nel ben più vivace blu cobalto, mentre i più eleganti restano i modelli in bianco che accompagnano i capi della collezione di abbigliamento pensati in tono.

    Stringate nere lasciano poi il passo a modelli eccentrici a quadrettini verdi e bianchi con lacci bianchi, e poi alle ben più preziose versioni in pitone degradè, materiale già grande protagonista delle collezioni del 2012 che a quanto pare tornerà anche nella prossima stagione calda. Fendi lo abbina alle borse della linea maschile, ma il vero e proprio acmè si raggiunge con i modelli in pitone giallo fluo e grigio, dalla suola in gomma gialla, e ancora in arancione e grigio con linea della suola e tacco basso sempre in toni fluo, un modello che sa assolutamente come non passare inosservato.

    Voi cosa ne pensate della nuova collezione uomo di Fendi? Vi piace o la trovate troppo estrosa?