Scarpe Fendi: i clogs invernali

da , il

    clogs fendi inverno 2011

    Un altro marchio ha ceduto alla tendenza di inserire nella sua collezione di scarpe dei clogs: Fendi, che ne ha dato la sua versione invernale. Come sapete bene non amo questo modello, nonostante il nome clogs sia molto più affascinante di zoccoli, il modello non riesce proprio a convincermi. In effetti abbiamo già visto altri modelli di zoccoli per l’inverno 2011, per esempio quelli di Michael Kors, che mi hanno convinto ancor meno di quelli estivi. Neanche la capacità di Fendi è riuscita ad ottenere un risultato armonico da questo modello, come del resto è successo ad altri grandi nomi.

    In effetti se devo concentrarmi e investire su un paio di scarpe Fendi preferisco di gran lunga i pump mocassini, raffinati e molto versatili. In ogni caso se volete essere sicure che tutti notino che ai piedi avete indosso una creazione di Fendi sicuramente questo modello fa per voi.

    E’ interamente stampato con il logo del marchio e il tutto regge su un’altezza importante: un tacco dorato di 15 centimetri, dalla forma bellissima, sostenuto da un plateau di 6 centimetri in legno.

    Il mio dubbio è se valga la pena di spendere 770 dollari su saksfifthavenute.com, (uno dei siti di shopping online in cui spesso scoviamo dei bellissimi modelli) per un modelli così, che in effetti supera di gran lunga tutti gli altri visti finora… ma non è meglio un ankle boot oppure una classica décolleté? Vediamo cosa risponderete al nostro sondaggio…