Scarpe Fratelli Rossetti: il mocassino con i fiocchetti a contrasto

da , il

    fratelli rossetti

    Già qualche giorno fa in occasione di Pitti Immagine Uomo vi ho parlato del mocassino con i fiocchetti di Fratelli Rossetti. Ora ne riparliamo perchè viene presentato ufficialmente a Milano Moda Uomo in corso in queste ore. In particolare il focus è sulla variante con le nappine e l’infilatura in vari colori a contrasto. Nella foto vedete la versione con il rosso. Il nome, Brera, è ovviamente dedicato allo storico quartiere milanese che da sempre segna nuove tendenze ed è teatro di importanti movimenti artistici.

    A mezzo secolo dal sua prima apparizione in Italia rivisita in chiave contemporanea il “suo” modello che ha fatto storia, rivoluzionando il costume di un’ epoca.

    Correvano infatti gli anni Sessanta quando Renzo Rossetti introdusse per la prima volta i mitici “fiocchetti”. In un’Italia ancora austera, non avvezza alla cura dell’accessorio, in cui l’essenzialità non era un trend, ma lo stile di vita quotidiano, questo originale elemento decorativo rappresentava una vera e propria rivoluzione.

    Un dettaglio talmente innovativo che fu necessaria tutta la tenacia di Renzo Rossetti per convincere i giocatori del Milan di Rivera ad indossare i mocassini con i fiocchetti.

    Oggi, come allora, Brera rompe gli schemi, esaltando i dettagli e proponendo accostamenti inusuali di colori e materiali. Così il cavallino prugna si abbina alla radica granata, lo scamosciato testa di moro allo scamosciato blu, il vitello lucido allo scamosciato nero.

    Brera è il primo modello del progetto “ICONE”, che ogni stagione prevede la riedizione di un pezzo storico ripreso dal museo Fratelli Rossetti.