Scarpe Giorgio Armani: tacchi ultraflat per l’estate 2010

da , il

    Abbiamo rivisto Re Giorgio in passerella dopo i suoi problemi di salute. Un pò dimagrito ma sta meglio ed è stato capace di regalarci una collezione estate 2010 come sempre sobria, raffinata e quest’anno anche super comoda. Le scarpe, in particolare, non puntano al tacco ma al comfort.

    La donna di Giorgio Armani per la prossima primavera-estate 2010 è una donna contemporanea che vive alla giornata e ha poco tempo per essere impeccabile prima di uscire di casa. Via libera, quindi, ad abiti veloci e pratici da indossare ma soprattutto a scarpe ultraflat.

    Una vera liberazione sdoganare il tacco basso anche per la sera. E solo Re Giorgio poteva permettersi di fare una cosa del genere. In passerella a Milano abbiamo visto ballerine e sandali rasoterra, al massimo con la zeppa di un paio di centimetri. La sensazione è di una donna “non diva” ma sempre perfetta e al passo con i tempi.

    Quanto ai colori, l’intramontabile nero unito a trasparenze nei sandali o il blu elettrico per dare un tocco di brio.