Scarpe Giuseppe Zanotti Autunno/Inverno 2013-2014 [FOTO]

da , il

    Giuseppe Zanotti presenta la sua nuova collezione di calzature autunno inverno 2013-2014, confermandosi anche quest’anno uno degli shoe designer più innovativi del settore. Lo stilista italiano è uno dei più amati nello star system, adorato dalle celebrity di tutto il mondo e soprattutto da quelle d’oltreoceano – sicuramente ricorderete i tanti modelli Zanotti sfoggiati da Blake Lively sul set di Gossip Girl! -, ed è sempre pronto a rinnovare il suo stile pur conservando canoni di eleganza e ricercatezza molto caratteristici. Vediamo insieme quali sono le novità della sua proposta invernale.

    Nel panorama della moda mondiale, Giuseppe Zanotti è considerato da anni sullo stesso livello di shoe designer di grandissimo successo come Christian Louboutin, i cui modelli dell’ultima collezione autunno inverno 2013 2014 sono già comparsi su diversi red carpet. In Italia del resto nascono alcuni dei modelli di calzature più imitati e amati, a cominciare da quelli realizzati per collezioni di grande pregio come quella di Sergio Rossi, re degli stiletti italiani.

    Ma come vi anticipavamo, Giuseppe Zanotti ha sempre la sua da dire quando si tratta di lanciare nuove tendenze, e lo fa anche con la nuova proposta autunno inverno 2013 2014. In particolare quest’anno Giuseppe Zanotti dedica una linea alla sua musa di sempre, da anni testimonial delle sue campagna pubblicitarie: la supermodella Anja Rubik.

    Nella linea ispirata proprio al suo stile, lo shoe designer ha inserito ankle boot in pelle scamosciata con tagli laterali lungo la tomaia, tacco stiletto e punta open-toe, splendidi ankle boot open-toe con inserti in metallo dorato e catene, e persino infradito flat sempre dall’anima rock glam terribilmente chic.

    Nella sua serie regolare Zanotti ha voluto diverse forme per gli stivali, a cominciare da quelli a punta stretta con tacco stiletto e tomaia in vernice che si alternano alle forme platform con tacco 12 e plateau interno molto vistoso. Lo stilista non dimentica tuttavia i modelli bassi, stivali flat impreziositi da placche in metallo o catene lungo la caviglia.

    La linea di tronchetti e ankle boot vuole forme open-toe con tacco stiletto alto e borchie o inserti lungo il pannello centrale delle tomaia, modelli cut-out molto intriganti e varianti cut-out a punta stretta. Non mancano stivaletti scamosciati con tallone scoperto e forme impreziosite da frange e zip.

    La linea di sandali comprende soprattutto scarpe gioiello con cristalli o elementi in metallo a completare la forma, mentre tra le pumps si fanno notare quelle a punta stretta più classiche e i modelli con micro borchie ad aggiungere carattere.

    Una collezione unica e sofisticata quella di Giuseppe Zanotti, voi non siete d’accordo?