Scarpe Gucci: la cruise collection 2011

da , il

    Non potevano mancare le scarpe Gucci tra le cruise collection 2011 che vi stiamo presentando in questo periodo. Ho scelto i modelli più rappresentativi per avere una idea generale che non mancheremo di integrare presto. Sandali dal tacco alto con colori neutro, decolletes, clogs e sneakers logate rappresentano l’anima di questa collezione del brand italiano. Quello che vedete sopra è il modello che mi è piaciuto di più, si chiama Jasmine ed è composta da suede beige e borchie siver applicate sulla parte frontale.

    Jasmine costa circa 690 euro, ha un tacco di 12 centimetri e presenta una stringatura frontale lungo tutto il piede. Un modello molto simile a Jasmine, sempre della resort collection, è Mira, un sandalo di pelle con discrete borchie silver applicate frontalmente. Ha un tacco grosso e stabile alto dodici centimetri e una zip sul tallone come chiusura. Il modello base è disponibile in pelle beige o bianca e costa poco più di 600 euro mentre la versione più costosa, quella in pitone nero dove le borchie sono più evidenti, costa circa 770 euro.

    Sofia è il modello più lussuoso, formato da listini intrecciati in suede e pitone. Uno stiletto che presenta punta tonda, tacco a spillo di dodici centimetri e plateau interno di due. Una scarpa che costa circa 1300 euro.

    I clogs che vi propongo invece sono un modello più informale e meno prezioso. Presentano un grosso tacco in legno di tredici centimetri e un plateau altissimo (4 cm). Questa scarpa punta tutto sulla fantasia logata e costa circa 380 euro.

    Infine le classiche sneakers nere con fascie laterali rosse e verdi, uno dei modelli di solito più venduti. In pelle e tela logata, sarà perfetta per un look sporty-chic e costa circa 290 euro.

    Quella di Gucci è una resort collection classica e molto bella anche se meno originale della cruise collection 2011 di Christian Louboutin o della resort collection 2011 di Prada.