Scarpe Jeffrey Campbell Autunno/Inverno 2015-2016: 7 modelli imperdibili

La collezione Autunno/Inverno 2015-2016 di scarpe Jeffrey Campbell ci propone forme femminili ma molto eccentriche: le foto.

da , il

    La collezione Autunno/Inverno 2015-2016 di scarpe Jeffrey Campbell stupisce quest’anno per la scelta di preferire forme più femminili e bon ton. Il brand specializzato in calzature platform con tacchi vertiginosi e plateau altissimi rinnova le forme della sua proposta invernale puntando su creazioni più raffinate e romantiche: diamo loro uno sguardo nel dettaglio.

    Dècolletès platform

    Collezioni come quella di scarpe Gucci per l’Autunno/Inverno 2015-2016 celebrano la forma delle dècolletès, modelli eleganti e molto sofisticati. Jeffrey Campbell ci dà la sua personale interpretazione di questa forma: il modello nella foto ha tacco altissimo bilanciato da un plateau interno di almeno 4 cm, una creazione a punta tonda con fiocco bon ton e suola dentellata, prevista in pelle verniciata principalmente in toni scuri.

    Ankle boot mesh

    Grande successo nelle collezioni 2015 per le scarpe mesh, modelli con pannelli dalla lavorazione a rete e dall’effetto semitrasparente che hanno trovato posto in tutte le linee più fashion. Jeffrey Campbell completa la sua proposta per i mesi freddi con ankle boot a punta dall’allure ricercato, modelli con stiletto alto e basso plateau interno, declinati in pelle beige o nera.

    Mary jane bon ton

    Allontanandosi dallo stile più classico della griffe, Jeffrey Campbell introduce nella sua collezione quest’anno anche mary jane con tacco basso dall’allure bon ton. Collezioni come quella di scarpe Miu Miu Autunno/Inverno 2015-2016 dimostrano che queste calzature saranno le più trendy della stagione, per questo anche la griffe americana pensa modelli di questo tipo: il plateau in questo caso è nascosto sotto la punta e bilancia un block heel di soli 2 cm, una bella novità per Jeffrey Campbell!

    Mary jane platform

    A fare da contraltare al modello precedente c’è quello nella foto: ecco tornare le forme platform tipiche della griffe, pensate però in nuances sorbetto molto romantiche. Le mary jane nella foto hanno tacco di 12 cm più robusto di uno stiletto, plateau con suola carrarmato e classico cinturino in tinta lungo la caviglia, per essere fashion e ultra moderne allo stesso tempo.

    Sandali in camoscio

    Il camoscio è il materiale di punta di tutte le collezioni invernali, adattato da Jeffrey Campbell ai suoi sandali da sera più audaci. Sono previsti con tacco di media altezza, creazioni dalla punta open-toe con plateau esterno e tomaia in nuances intense come il rosso e l’arancione nella foto.

    Pumps retrò

    Spazio anche a forme dall’evidente mood retrò, modelli in pieno stile anni ’40 che il marchio pensa principalmente in colorazioni scure, come quelle nere nella foto. Sono dotate di tacco più largo nella parte inferiore, punta chiusa con plateau interno e una tomaia molto scollata intorno alla caviglia. Una fusione molto chic tra le classiche dècolletès e gli ankle boot più alti.

    Francesine platform

    Ultime ma non meno importanti le francesine, modelli che quest’anno le griffe riportano in auge soprattutto nelle versioni bicolor ispirate alla forma delle Oxford da uomo. Jeffrey Campbell premia modelli con suola carrarmato dal tacco robusto, completati da decorazioni laser cut a nido di rondine lungo la tomaia. Una delle novità più eccentriche della nuova collezione.