Scarpe Jimmy Choo: la collezione primavera-estate 2011

da , il

    Che bella Milano in questi giorni. Andando in giro per la città si respira un’aria fashion talmente gradevole che credo sia uno dei periodi più belli per vivere la città. Anche la redazione di Stylosophy è andata in giro per la città tra sfilate di moda e presentazioni. Le collezioni primavera-estate 2011 sono il nostro pallino in questi giorni. Vogliamo conoscere le tendenze della prossima estate e scoprire su cosa dovremo puntare quando inizieranno i primi caldi. Naturalmente non potevamo mancare alla presentazione della collezione di Jimmy Choo, brand che tutte le shoes addicted adorano.

    La presentazione della collezione primavera-estate 2011 di Jimmy Choo si è svolta come sempre nello show room dell’azienda che si trova nel cuore del centro di Milano. La cornice è via Manzoni esattamente a metà tra l’incrocio di Via Montenapoleone e il Teatro la Scala. Location di prestigio che si inserisce in un palazzo antico di Milano ma che assume un allure glamour già dall’ingresso. Un moderno ascensore accompagna allo show room dove si viene accolti da due hostess ma dove soprattutto si inizia a respirare l’atmosfera dettata dallo stile inconfondibile del brand.

    E li, sotto i riflettori, si possono vedere tutte le creazioni pensate per la primavera-estate 2011. Le luci sono molto soft, l’ambiente è raccolto e discreto con candele bellissime, profumatori d’ambiente e musica lounge molto gradevole. La sensazione è di entrare in una sorta di paradiso terrestre della calzatura. Ogni stagione è questo l’ambiente che accoglie gli ospiti invitati alla presentazione.

    Passeggiare sulla moquette dello show room significa scoprire le meraviglie in fatto di sandali, ankle boot, decolletes. Le tendenze del brand sono dettate dallo stile animalier che Jimmy Choo ama molto e che ogni stagione ripropone alla grande. Domina il pitone che vediamo anche sui sandali ma soprattutto dominano i tacchi vertiginosi. Alcuni gioiello, alcuni più larghi, altri stiletto. Ci sono anche zeppe e tacchi in legno e ovviamente non mancano plateau esagerati anche in plexiglass. L’importante è indossare dei tacchi!

    Che dire…una collezione very glamour che non vediamo l’ora di poter comprare. Intanto noi abbiamo avuto modo di sfiorare con le dita la fantastica suola in suede beige tanto delicato che sembra sabbia nel deserto. Che bella sensazione!