Scarpe John Galliano, l’autunno inverno 2009/2010

da , il

    Plateaux altissimi e stivali abbelliti da pon pon: sono tra le proposte per l’autunno inverno 2009/2010 dell’eccentrico John Galliano che anche stavolta non finisce di stupirci.

    Genio indiscusso delle passerelle John Galliano ha cominciato a sfilare col proprio marchio a Parigi fino a che, nel 1995, è stato chiamato alla direzione creativa di Givenchy.

    Il suo estro creativo continua ad affascinare pubblico e critica. E non poteva non stupirci anche nella sfilata autunno inverno 2009/2010.

    Il suo genio visionario si mostra nella sua ultima invenzione folle: le modelle sfilano in una passerella inondata dalla neve.

    Non a caso la collezione fa riferimento a reminiscenze balcaniche e folk. Gli abiti si ispirano allo stile gitano, ma sembrano anche provenire dalla Russia (le modelle sembrano matrioske) e dal mondo ortodosso.

    Tra gonnelline a ruota e corpetti rossi sembra proprio di stare ad est dell’Europa. Mentre tra le proposte che riguardano le calzature troneggiano plateaux (con tanto di rinforzo) e tacchi altissimi.

    E non solo: gli stivali sono supereccentrici. Sono impreziositi, o meglio, “tempestati” da pon pon che percorrono tutta la scarpa.

    Immagini da http://www.style.it