Scarpe Joie: gli ankle boots in suede

da , il

    ankle boots joie

    Durante l’estate escono fuori, più che nelle altre stagioni, scarpe che possono essere definite, senza l’offesa di nessuno, delle brutte scarpe. E’ il caso di questi ankle boots firmati Joie, che mi hanno lasciata veramente perplessa. Non saprei quando indossarli, e neanche con cosa abbinarli. E’ un modello veramente strano, che temo poche saranno in grado di indossare con eleganza.

    Iniziamo subito a descriverne i difetti: sono degli ankle boots stringati e peep toes in suede chiaro. L’armonia della scarpa si perde tra i lacci e la punta aperta, e inoltre, altro grande difetto, la zeppa interna, quindi tutta in suede, appesantisce di tanto questa scarpa.

    Forse il giudizio è troppo severo, e se le vedessi indossate potrei anche cambiare idea, anche se veramente non mi sovviene alcun tipo di mise che potrebbe star bene con delle calzature come queste. Oserei dire dei pantaloni stretti alla caviglia e non troppo lunghi… voi che ne pensate? Se vi piacciono queste scarpe le trovate a 250 euro da saksfifthavenue.com, da cui è presa la foto.