Scarpe Lacoste, le creazioni di Zara Hadid

da , il

    Come un nastro che avvolge il piede e la gamba: sono le scarpe create dall’architetto iracheno Zara Hadid per Lacoste.

    Come già anticipato, l’architetto Hadid, prima donna a vincere il premio Pritzker per l’architettura, ha creato per la primavera estate 2009 un’edizione limitata di calzature sportive Lacoste.

    Eccole nelle foto le scarpe davvero originali: quelle che vedete nelle immagini sono una alta, quella rosa, l’altra bassa, quella in azzurro. I modelli sono stati elaborati al computer a seguito anche di uno studio dell’architetto e risultano fluidi al punto da assomigliare a un nastro che avvolge il piede e la gamba.

    Difficili da definire le calzature sono davvero insolite, ma hanno dalla loro il fatto che comunque sono frutto di ricerca e studio sui materiali utilizzati, sulla tecnica ed il design. Certo, non si sa fino a che punto possano risultare pratiche nella vita quotidiana…..

    Del resto l’architetto iracheno ha già creato altri modelli di scarpe per marchi noti come la griffe brasiliana Melissa, famosa per le sue scarpe in plastica profumate.

    Immagini da http://www.pourfemme.it