Scarpe Manolo Blahnik: gli ankle-bootie stringati per la P/E 2011

da , il

    manolo blahnik sandali

    Manolo Blahnik, il grande maestro, per alcuni mostro sacro – e non a torto – nel settore delle calzature, continua ad aggiungere modelli interessanti e originali alla sua collezione primavera/estate 2011, collezione che vi mostreremo aggiornandovi quasi al minuto sulle novità che il grande stilista ci regala con ogni modello di calzature che completa le sue linee, che si tratti di modelli più classici ma ormai icone del suo stile, come le famosissime Mary Jane Campari, o di scarpe più estrose e stravaganti come il modello che vi propongo oggi: ankle bootie stringati.

    Nel settore delle calzature d’alta moda, sono molti i brand e gli stilisti che si contendono il titolo di maestro d’originalità e in questo campo, un posto particolare lo ha sicuramente Christian Louboutin, altro grande nome del settore, sempre pronto a sfornare edizioni limitate che sanno cosa vuol dire osare. Più aderente a canoni classici è invece Prada, ma questo solo dal punto di vista dei modelli: per questa estate infatti, il brand ha scelto di premiare proprio il modello della Mary Jane, ma reinterpretato allo scopo di trasformarlo in un’esplosione di colori!

    Manolo Blahnik non è nuovo a sua volta, nella realizzazione di modelli unici che in un modo o nell’altro ci fanno parlare di loro, come in questo caso in cui oggetto di attenzione è questo squisito modello di sandalo ankle con lacci, la cui tomaia è in pratica un disegno di rombi e fasce tali da richiamare alla nostra mente i modelli alla schiava, scarpe icona delle passate stagioni estive, e dunque un modello particolarmente accattivante e intrigante.

    Voi cosa ne pensate?