Scarpe Manolo Blahnik: le Coliflor che imitano i cavolfiori!

da , il

    Manolo Blahnik Coliflor

    Ci soffermiamo oggi su un altro pezzo particolare della collezione di Manolo Blahnik dedicata alla primavera/estate 2011, collezione ricchissima di modelli unici e speciali, come già avrete capito, che vede ogni calzatura ispirata a motivi vegetali e floreali, non a caso il nome della collezione è appunto Botanic Collection. Perseguendo uno dei must have della bella stagione, la scelta di tinte molto vivaci e d’impatto, le dècolletès che analizziamo oggi hanno un nome un particolarissimo: Coliflor, che in italiano significa cavolfiore, anche se in realtà la somiglianza fortunatamente e davvero poco evidente!

    Vi abbiamo già mostrato le immagini delle bellissime calzature pensate e realizzate da Manolo Balhnik per la primavera/estate 2011, calzature tra cui spiccano modelli particolarissimi come la francesina Zafia, accanto a queste Coliflor di cui vi parliamo oggi, tutte scarpe pensate per inseguire un’idea di femminilità originale, sempre all’avanguardia, e proprio per questo preziose e uniche.

    Le belle Coliflor sono dècolletès molto vivaci innanzitutto nella scelta cromatica, come noterete dalle immagini sono il turchese e il fucsia le tinte fluo scelte per questi modelli, e dunque scarpe dal taglio giovanile oltre che originalissimo. Tacchi vertiginosi svettano nello stesso colore della tomaia, colore che poi scivola in un bianco molto candido per l’interno e per la suola.

    La tomaia è stata resa con il procedimento del cut-out, quindi ritagliata per creare delle piccole onde continue un po’ astratte. Voi cosa ne pensate? Le indossereste?