Scarpe Martin Margiela: decolletes esagerate

da , il

    Maison Martin Margiela

    Esistono le brutte scarpe? Certo che esistono e sono anche diverse. Spesso, tra l’altro, arrivano dall’estro creativo di grandi designer. Martin Margiela è di certo un brand tra i più amati tra le shoes addicted ma questa volta ha toppato. La sua mania di tacchi stravaganti, scultura, eccessivi, l’ha mandato un po’ oltre il limite secondo me. Giudicate voi stesse guardando le scarpe nella foto. Le indossereste? Io personalmente no. Sono magari particolari da vedere ma non da acquistare e poi indossare alla prima occasione mondana. A meno che non si cerchi la stravaganza a tutti i costi.

    La voglia di distinguersi spesso porta a fare cose strane. La creatività di Maison Martin Margiela è fuori discussione. Il celebre brand colpisce spesso nel segno con scarpe interpretate con un gusto molto personale ma di effetto. Questa volta però il risultato non mi piace.

    Parliamo di un paio di decolletes in pelle rossa. E fin qui tutto bene. Peccato che poi ci sia quel terribile tacco applicato che fa sembrare la scarpa panciuta. Se c’è da premiare qualcosa questo è il design ma di certo non il design applicato alle shoes.

    Più che una scarpa da indossare è un soprammobile o magari un pezzo da collezione. Ma nemmeno dei più belli. Insomma, secondo noi bocciate in pieno. Voi che ne pensate? Le indossereste? Come? Dove?

    Mah! Resto con il dubbio e mi aspetto di vederle ai piedi di Lady GaGa durante il prossimo concerto!