Scarpe Miu Miu: gli zoccoli glitterati

da , il

    zoccoli glitterati Miu Miu

    Rileggendo tutti gli articoli che ho scritto sugli zoccoli in questi mesi, soprattutto parlando di collezioni estive, ho paura che parlando anche di questi io possa ripetermi. Infatti se neanche Sarah Jessica Parker è riuscita secondo me a donare grazia a questo modello di scarpa, che continuo a ritenere assolutamente poco armonico e troppo pesante. Un altro tentativo andato male sembra essere quello fatto da Miu Miu, che vedete giusto nella copertina di questo post: gli zoccoli glitterati, di cui non sentivamo assolutamente la mancanza.

    Sono stati veramente tanti i tentativi di rendere gli zoccoli un modello di tendenza e ci hanno provato innanzitutto iniziando a cambiar loro nome: non più zoccoli, che fa tanto nonna, ma clogs, un nome più fresco, trendy.

    Ma il risultato non cambia: neanche l’eleganza di Casadei è riuscita nell’impossibile impresa di creare un modello raffinato, nonostante il tacco in Swarovski, che sebbene forse siano i migliori visti su questo blog, sicuramente non hanno certo catturato la mia totale approvazione.

    Miu Miu invece sembra proprio aver perso di vista la raffinatezza e l’armonia, pur di sfruttare la tendenza clogs: questi tutti glitterati hanno troppo plateau, troppo legno e le borchiette che ornano il bordo decisamente esagerate. Il tutto al prezzo di 495 dollari.

    Non vedo nessun abbinamento per queste scarpe, che di nuovo sono costretta a inserire nella categoria di quelle brutte, e decisamente anche troppo care, visto che, nonostante sicuramente la bontà dei materiali usati, non faccio fatica a pensare che possano trovarsi modelli fin troppo simili nei negozi o bancarelle più dozzinali.