Scarpe Opening Ceremony Autunno/Inverno 2015-2016: le novità dall’allure moderno

La collezione Autunno/Inverno 2015-2016 di scarpe Opening Ceremony ci propone creazioni moderne e di carattere: le foto.

da , il

    La collezione di scarpe Opening Ceremony per l’Autunno/Inverno 2015-2016 è anche quest’anno una delle più originali e anticonvenzionali sulla scena fashion. Il brand americano, da sempre legato a uno stile deciso e a modelli dall’allure mannish, propone forme moderne e di carattere per la stagione. Diamo loro uno sguardo nel dettaglio.

    Mocassini mannish

    Le scarpe in stile mannish conquistano sempre più fashion victim, soprattutto nelle forme raffinate proposte in collezioni come quella di scarpe Fratelli Rossetti per l’Autunno/Inverno 2015-2016. Opening Ceremony ha da sempre un debole per queste forme, perciò spazio a mocassini in pelle a punta squadrata anche nella proposta per la stagione fredda, modelli in toni scuri e pastello per tutti i gusti.

    Anfibi con suola alta

    Stesso tipo di stile per gli anfibi, calzature di carattere che non mancano mai tra le file degli articoli firmati Opening Ceremony. Il modello nella foto ha la suola alta in gomma tipica delle calzature creepers, ed è pensato in pelle nera con tomaia che abbraccia anche la caviglia. Una creazione grintosa dedicata a fashion victim moderne che amano osare.

    Slip on con stampa

    Tornano le slip con con para alta, già cuore della collezione estiva del marchio. Le nuove vesti invernali ripropongono lo stile minimal chic che ha già conquistato al brand tantissime clienti, modelli con para in gomma nera oppure bianca previsti nella collezione per l’Autunno/Inverno 2015-2016 in pelle in vesti a tinta unita, ma soprattutto nelle varianti con stampa bicolor dai motivi geometrici.

    Pumps retrò

    Collezioni come quella di scarpe Maison Margiela per l’Autunno/Inverno 2015-2016 lanciano per la stagione il diktat delle calzature dall’allure retrò. Un po’ a sorpresa anche Opening Ceremony propone sul suo sito ufficiale modelli di questo tipo, dècolletès classiche e mocassini con tacco in versioni in pelle opaca, ma soprattutto laminata in sfumature di oro, argento e bronzo.

    Francesine in canvas

    A completare la collezione invernale di scarpe Opening Ceremony troviamo anche le francesine, scarpe in canvas con tacco in gomma di media altezza. Il brand le vuole in toni scuri come il più classico nero e in sfumature di blu notte e grigrio, con punta cap-toe a completare la forma.

    Sneakers stampate

    Tra le sneakers più cool della stagione fredda non possiamo non menzionare i modelli con stampa di Opening Ceremony. Il brand li vuole in pelle con pannelli maculati o con fantasie astratte e geometriche, il tutto nella forma tipica delle scarpe da corsa, con suola alta bicolor o in color block più deciso.

    Stivaletti platform

    Solo forme grintose per le creazioni firmate Opening Ceremony. Perciò ecco farsi largo anche nella linea di stivaletti modelli in pelle opaca o verniciata in toni scuri con tacco largo rivestito e plateau comodo a bilanciarne l’altezza. Una delle novità più grintose della stagione.