Scarpe Phillip Lim: i clogs platform in pelle

da , il

    philiph lim platform pelle borchie

    Sicuramente i clogs, o zoccoli, non si collocano nella classifica dei modelli di scarpe più femminili e non slanciano affatto il piede ma, almeno in questo caso, hanno anche qualche pregio; ad esempio i clogs di Phillip Lim sono comodi ma non per questo bassi come le ballerine, sono anche sportivi ma non al livello di una sneakers. Insomma è una scarpa che potete sfruttare in più occasioni e che non rimarrà tutto l’anno nella scarpiera aspettando una serata speciale. Inoltre anche le maison più prestigiose come Fendi hanno inserito un modello nella collezione invernale.

    In particolare questo modello in pelle nera, grazie al suo colore, è facilmente abbinabile a molti outfit e fa parte ancora di quella rara categoria di scarpe alte che permettono di camminare per qualche minuto senza dolore.

    Questo perchè il tacco, anche se alto, è stabile, doppio e attenuato dal plateau molto alto.

    La suola in gomma antiscivolo inoltre aiuta a restare in piedi evitando indimenticabili figuracce.

    I clogs che vedete sono abbelliti con dei pannelli decorativi superiori e delle piccole borchie laterali.

    Il tacco e il plateau in legno creano contrasto con la pelle nera e mimetizzano parzialmente il platform.

    Questo modello con punta rotonda, che indossato con dei pantaloni avrà un effetto-stivale, presenta anche un cinturino con cinghietta silver laterale.

    La versione in pelle nera è l’unica disponibile e potete aggiudicarvela per circa 445 euro.