Scarpe Pierre Hardy, collezione Resort 2013 [FOTO]

da , il

    Pierre Hardy ci permette di dare una sbirciata alla sua proposta Resort 2013, una collezione di calzature che si mantiene aderente alla passione della griffe francese per le forme particolari e gli accostamenti cromatici più eccentrici. Il brand sceglie di interpretare lo spirito della prossima stagione calda alla luce di alcuni dei trend più gettonati del momento, come le stampe rettile, ma non dimentica forme strutturate e giochi di materiali e tinte che rendono ogni modello davvero difficile da far passare inosservato. Scopriamo insieme la proposta pre-estiva 2013 di Pierre Hardy.

    Già in passato la maison francese ci ha presentato collezioni originalissime, spesso davvero sopra le righe, come ci è capitato di recente di notare commentando la favolosa collezione autunno inverno 2012-2013 e ancora prima la linea primavera estate 2012 in colori sgargianti e molto glamour.

    Stando anche solo alle primissime immagini della collezione Resort che potete vedere meglio nella nostra fotogallery, Pierre Hardy ha tutta l’intenzione di restare una delle prime scelte delle star nel mondo anche con la sua proposta 2013.

    Tra i modelli più interessanti si fanno notare sandali con zeppa proposti con punta open-toe e listini in pelle a coprirla e completati da cinturino alla caviglia. Sono pensati ovviamente in color block, con listini in blu scuro, bianco e marrone, colori che tornano anche per altre forme.

    Sandali con tacco piramidale più particolare e più alto sono realizzati con punta open-toe su suola in verde acqua e hanno la caratteristica del tallone coperto da fascia in pelle marrone chiusa nella parte anteriore da cinturini in pelle rosa e lilla con fibbie regolabili, modello declinato anche in toni scuri con cinturini blu e bianchi.

    Bellissime le dècolletès classiche, modelli con tacco stiletto medio con punta stretta e tomaia bicolor che propone stampa rettile in magenta e beige, mentre nella linea di sandali più strutturati spuntano modelli open-toe con tacco largo rivestito, caratterizzati da tomaia a fasce sovrapposte a creare delle mascherine a tinta unita o in bicolor con tocchi di colori fluo a contrasto, cinturino o slingback a completare la forma.

    Sandali cage con mascherina frontale in toni più romantici come il rosa cipria lasciano il passo a forme ben più vistose di sandali con tacco scultura e zeppe caratterizzate da particolare stampa zebrata ultramoderna, alla quale si alterna l’effetto di stringhe in toni fluo di arancione. Insomma, ancora una volta una collezione originale per Pierre Hardy, voi non trovate?