Scarpe Pierre Hardy: la collezione primavera-estate 2010

da , il

    Anche se il freddo ci ha travolti negli ultimi giorni, facciamo un tuffo nel caldo dell’estate 2010 e scopriamo le creazioni di Pierre Hardy. Altezze vertiginose, zeppe, platform, tacchi. Forme, colori, linee stravaganti.

    Una collezione molto varia quella pensata da Pierre Hardy per la prossima primavera-estate 2010. Lo stilista propone sandali in tutte le forme e dimensioni. Comune caratteristica sono le altezze importanti che a volte lasciano spazio a sandali o infradito ultraflat.

    Ci sono sandali per tutte le occasioni e per tutte le personalità. Zeppe colorate e arricchite da chiffon ma anche tacchi vertiginosi in legno su sandali arancione, blu, viola. Molto originale il sandal-bootie color marrone che avvolge la gamba interrotto qua e là dalla pelle. Di certo perfetti su un corpo abbronzato. Non mancano anche peep toe più sobrie ed eleganti.

    Importante la scelta di colori anche metallici e vivaci o da dettagli come strass, maxi paillettes, pvc, veli.