Scarpe Pollini: per l’Autunno/Inverno 2012-2013, tacchi in plexiglass [FOTO]

da , il

    Pollini presenta la sua nuova e favolosa collezione autunno inverno 2012-2013, una linea realizzata come sempre dal direttore creativo Nicholas Kirkwood, il che di per sé è garanzia di originalità ed eccentricità. Lo stilista, oltre al marchio che porta il suo nome, da diversi anni realizza collezioni favolose anche per il brand Pollini, come abbiamo visto di recente con la splendida collezione Resort 2013, scopriamo oggi insieme le novità della linea dedicata al prossimo inverno.

    A quanto pare, uno dei motivi ispirativi della collezione autunno inverno 2012-2013 di Pollini è il plexiglass, materiale molto sfruttato negli ultimi anni da diversi stilisti e in diversi campi della moda. Nicholas Kirkwood pensa i suoi tacchi in questo materiale trasparente e il risultato è davvero unico.

    La nuova linea propone più classiche dècolletès a punta stretta con tacco stiletto alto, uno dei modelli tornati di moda quest’anno e considerati ormai dei classici di cui ogni shoe addicted non può fare a meno. A queste forme più classiche il marchio italiano alterna poi modelli con plateau scultura, marchio di fabbrica del suo direttore creativo. Le dècolletès sono pensate più spesso in vernice, in colori pastello come l’arancione, o nelle varianti in color block con plateau e tacco caratterizzati da fantasie diverse rispetto alla tomaia.

    I modelli cap-toe tornano protagonisti anche per la stagione invernale, e parliamo in questo caso di dècolletès in bicolor con punta a contrasto in vernice e tacco in plexiglass a rendere la forma anche più eccentrica, mentre i plateau scultura caratterizzano ankle boot e stivaletti davvero singolari.

    Pollini propone modelli con stringhe, tacco largo in legno e plateau ondulato che sostituisce il modello carrarmato, oppure varianti in pelle nera con cinturino alla caviglia e rivestimento in pelliccia altrettanto singolari. Anche in questo campo non mancano le punte strette per gli stivaletti più intriganti, e i plateau esterni, oltre a fantasie caratteristiche, tacchi trasparenti e forme originali come quelle con tallone scoperto.

    La linea di stivali punta su overknees con tacco o con zeppa, dal gambale spesso in bicolor e anche in questo caso ritroviamo gli scultorei tacchi in plexiglass soprattutto in associazione con punte cap-toe. Non mancano modelli di sandali da sera, dalle varianti cage in rosso con tacco stiletto, ai sandali in color block con listini in diversi colori e punta peep-toe. Insomma, una collezione tutta da scoprire, non siete d’accordo anche voi?