Scarpe Proenza Schouler, collezione Primavera/Estate 2013 [FOTO]

da , il

    Proenza Schouler porta in passerella durante la New York Fashion Week la sua nuova collezione di calzature dedicata alla prossima stagione calda primavera estate 2013, e in linea con uno stile eccentrico, sofisticato al tempo stesso, ma soprattutto di carattere che ha caratterizzato un po’ tutte le sfilate nella Grande Mela, anche quella di Proenza Schouler ha puntato su modelli di calzature sopra le righe, sandali in forme originali e modelli cage alti fino al ginocchio, per le amanti di uno stile più audace. Diamo uno sguardo alle collezione nel dettaglio.

    Nell’ultimo mese abbiamo assistito a sfilate molto interessanti nelle maggiori capitali della moda mondiale. Tra quelle che hanno decisamente lasciato il segno ci sono la collezione primavera estate 2013 di Prada con le sue strutture decisamente fuori da ogni convenzione, ma anche Emilio Pucci che ha proposto scarpe dalle zeppe intagliate come sculture e più di recente Christian Dior con la sua collezione di mary jane in toni pastello e sandali deliziosi. Più vicini allo stile di Proenza Schouler i gemelli canadesi Dean e Dan con la loro collezione Dsquared2 dal mood rock glam.

    Proenza Schouler pensa di portare in passerella principalmente due modelli di calzare: sandali più classici e modelli alla schiava in una versione nuova e originale. La linea di sandali propone modelli con tacco alto 13 cm dalla forma larga e trapezoidale, bilanciato da plateau anteriore ritagliato e ben visibile, dotati di punta open-toe e listino che la copre, oltre a quello sul collo del piede che assicura meglio la calzata, concluso da slingback dietro il tallone.

    La particolarità di questi modelli è nella realizzazione in pelle con elementi a catena e inserti metallici argentati che completano l’effetto dei listini, richiamandosi tra l’altro ai motivi decorativi della linea di abbigliamento e borse pensata ovviamente in coordinato. Proenza Schouler pensa i suoi modelli nel più classico nero, che in questo caso aggiunge più carattere alla forma, ma anche nelle versioni in blu elettrico, ben più eccentrico e in grigio metallizzato.

    Non mancano sandali ankle boot con punta peep-toe e slingback nelle versioni in pelle nera o in suede o con stampa lucertola, ma tra i più interessanti si collocano sandali alla schiava, o stivali cut-out come troverete scritto sul sito ufficiale, con tacco alto, punta open-toe e armatura di listini dai tagli cut-out che abbracciano il polpaccio e sono conclusi da stringhe in pelle nera.

    Voi cosa ne pensate? Vi piace la collezione?