Scarpe Puma: le nuove Body Train per camminare meglio

da , il

    puma body train

    Si chiama Body Train la nuova sneaker firmata da Puma, che per la bella stagione primavera/estate 2011 punta a vivacizzare le giornate e le passeggiate delle sue clienti creando un modello molto particolare, che ci aiuti a trovare una migliore armonia di movimento. Puma pensa a una scarpa non solo bella esteticamente, ma anche utile dal punto di vista del fitness, parliamo infatti di un modello che aiuterà le donne a camminare con maggiore leggerezza, e con la particolarità di aiutare l’attivazione dei muscoli delle gambe in un modo naturale e semplice. Vediamo come.

    Il settore delle sneakers è da sempre molto aperto alla sperimentazione, non è una novità che un brand di moda come Puma si tenga aggiornato sulle necessità delle sue clienti e cerchi di andare loro incontro, come ha fatto di recente anche New Balance che come altri marchi, personalizza i suoi modelli a seconda dei gusti degli acquirenti. A puntare soprattutto sull’estetica delle sue sneakers è Nike quest’anno, il cui modello fiorato è tra i più belli e romantici proposti per la primavera/estate 2011.

    Le Body Train di Puma nascono per esigenze di allenamento, come potete capire dalla scelta del nome, infatti si tratta di sneakers che sollecitano i muscoli delle gambe, ma non come ogni altro modello di scarpa, bensì con un incremento dell’11% rispetto alle altre calzature.

    Test realizzati in collaborazione con il Dipartimento sulle tecnologie legate al movimento umano dell’Università tedesca di Chemnitz, hanno tra l’altro confermato che il modello è in grado di imitare la naturalezza di una camminata a piedi scalzi.

    Interessante, no?