Scarpe Robert Clergerie: la collezione 2010 in collaborazione con Lutz

da , il

    Allo stile decisamente incisivo e particolare di Robert Clergerie, la collaborazione con Lutz ha dato un’ulteriore sferzata. Nonostante personalmente non abbia apprezzato molto le idee per la collezione estate 2009, mi sono ricreduta per quanto riguarda la collezione inverno 2010.

    Rispetto a quella estiva, sebbene abbia mantenuto in alcuni modelli il taglio squadrato, per altri versi alcune forme sono ingentilite, e anche rispetto ai colori, sono molto più femminili.

    L’idea è quella di riprendere il calssico modello derby, declinandolo in maniere differenti. Da qui escono fuori i 3 modelli della collezione Lutz per Robert Clergerie. Decisamente originali, ma forse le meno belle, le decolletes ankle strap blu con tacco e plateau in legno, poco armoniche, soprattutto per l’antiestetico elastico che fascia la parte scoperta dallo scollo delle decolletes.

    Di tutto altro impatto sono gli stivali, in pelle morbida fasciante, punta e tallone a contrasto, ma sempre sulle tonalità del grigio, non disturbati dal tacco e plateau di legno, che qui si incastrano bene nell’insieme dello stivale.

    I tronchetti hanno il corpo della scarpa uguale agli stivali, ma il bordo, alla caviglia, è ornato da un cinturino dalla vaga aria retrò.

    Foto da:

    www.fashionwindows.net