Scarpe Roberto Cavalli, collezione uomo Primavera/Estate 2013 [FOTO & VIDEO]

da , il

    Roberto Cavalli porta a Milano Moda Uomo una ventata di stile eccentrico e stravagante che finora mancava. Lo stilista italiano ha infatto presentato la sua nuova collezione primavera estate 2013 nel secondo giorno dell’evento milanese dedicato alla moda maschile, e di certo non deve essere stato facile per lui venire dopo mostri sacri come Prada e Salvatore Ferragamo dai quali ci si aspettava molto e che non hanno deluso. Ma Roberto Cavalli torna a stupire con scelte di carattere, secondo alcuni anche troppo coraggiose, ma alla fine l’importante è che se ne parli, no? E di una collezione come questa si parlerà a lungo!

    In queste prime giornate di moda maschile a Milano a dominare la scena sono stati i tocchi più estrosi di Versace con le sue calzature da gladiatore, mentre Dolce & Gabbana hanno scelto uno stile decisamente rustico e a suo modo altrettanto particolare. Prada ci ha confermato che la moda per la prossima estate vuole imporre i sandali maschili con calza, come già avevamo notato da Burberry Prorsum. Beh, sembrerebbe proprio che Roberto Cavalli non sia d’accordo.

    Del tutto diversa la sua scelta, scendono in passerella infatti modelli di stivaletti e ankle boot così come piacciono tanto allo stilista che una stagione dopo l’altra non perde occasione per pensarli in forme nuove. Gli stivali alti sono stati protagonisti della scorsa sfilata Cavalli, questa è affidata a stivaletti portati sotto i pantaloni, pensati in vernice e materiali metallizzati, spesso anche in colori molto vivaci e d’impatto.

    Ancora una volta una scelta di carattere quella dello stilista fiorentino, i suoi stivaletti si fanno notare per le punte strette e la forma tipicamente texana, impreziosita da colorazioni e inserti caratteristici. Modelli metallizzati in versione argento e con punta stretta molto evidente si alternano a versioni più classiche in vernice nera e ancora a varianti in toni come il blu cobalto, in linea con l’idea ispirativa e la piega cromatica della collezione d’abbigliamento.

    Non mancano modelli più eccentrici in toni di verde acqua, i più caratteristici della nuova collezione Roberto Cavalli accanto ai modelli in viola scuro e in blu, scarpe realizzate affinché non passino inosservate e c’è da riconoscere che è proprio così. L’uomo di Roberto Cavalli ha sempre la sua da dire e senza particolari eccessi come ne abbiamo già visti in altre collezione, riesce a dare un’idea di carattere molto specifica.

    Voi cosa ne pensate? Vi è piaciuta la sfilata di Roberto Cavalli?