Scarpe Roberto Cavalli dalla sfilata Primavera/Estate 2013 [FOTO]

da , il

    Roberto Cavalli torna in passerella durante Milano Moda Donna con la sua seconda collezione, quella che porta il suo nome, dopo l’altrettanto interessante linea di calzature che ha calcato la scena milanese qualche giorno fa per Just Cavalli. Lo stilista italiano più amato delle star d’oltreoceano e di casa nostra torna a essere protagonista con una collezione di scarpe dedicata alla prossima primavera estate 2013 che sa davvero come non passare inosservata, unendo un’idea di femminilità moderna e glamour con elementi più ricercati e sofisticati, marchio di fabbrica del suo brand. Diamo uno sguardo alla collezione nel dettaglio.

    Milano Moda Donna volge al termine dopo una settimana intensa di defilè fashion che ci hanno proposto trend e novità davvero eccezionali per la prossima stagione calda. Uno stile più raffinato ha contraddistinto anche quest’anno le creazioni targate Gucci, sebbene non siano mancati tocchi di colore e alcune novità più glamour. Nel settore delle scarpe scultura si sono mossi grandi marchi tra cui Prada, con la sua personale rivisitazione delle scarpe da geisha – che diventano zeppe su ben tre livelli! – e Dolce & Gabbana, con la sua proposta coloratissima e ispirata alla Sicilia.

    Uno stile più rock ha caratterizzato solo poche ore fa la passerella di Dsquared2, ma anche Roberto Cavalli ha avuto la sua da dire a riguardo, proponendo must have altrettanto interessanti. Accompagnano la sua collezione primavera estate 2013 modelli di sandali in pelle bianca o nera dotati di punta open-toe e listino che la copre, con rigoroso tacco alto stiletto, una forma classica e molto amata.

    I più caratteristici sono modelli di sandali che imitano la forma gladiator, sandali alla schiava con diversi listini che risalgono il collo del piede fino a concludere la struttura con cinturino alla caviglia e zip posteriore.

    Roberto Cavalli declina i suoi modelli in colori classici quest’anno, quali il bianco romantico e bon ton, il rosa cipria al limite con il “nude” e il beige, aggiungendo cinturini in metallo dall’allure più ricercato. Modelli in nero sfilano sotto pantaloni lunghissimi e abiti da sera che in buona parte li nascondono, malgrado i 12 cm di tacco senza plateau anteriore a bilanciarli. Anche in questo caso si tratta di gladiator, ma più particolari nella forma, dotati di t-bar centrale e intreccio di listini lungo il collo del piede, il tutto completato da tacco laminato.

    Ai sandali si alternano poi pumps a punta stretta, mary jane con tacco alto come andranno molto di moda nella prossima stagione, una collezione molto raffinata quella di Roberto Cavalli. Voi cosa ne pensate?