Scarpe Ruthie Davis Autunno/Inverno 2013-2014 [FOTO]

da , il

    Ruthie Davis è più che mai decisa e spezzare cuori con la sua collezione autunno inverno 2013-2014, una linea che punta evidentemente a lanciare la griffe nell’Olimpo degli shoe designer più affermati attraverso forme che di sicuro non passeranno mai inosservate. La stilista americana investe anche quest’anno su tacchi altissimi, plateau vertiginosi, inserti di carattere come le borchie a punta, ma non dimentica pellami pregiati, colorazioni vistose e tocchi più glamour. Diamo uno sguardo alla sua proposta invernale più da vicino.

    Le griffe di alta moda specializzate in calzature hanno un po’ tutte la tendenza a sperimentare nel campo della forma, allo scopo di realizzare gioiellini unici e facilmente riconoscibili. Lo fa da anni Christian Louboutin, ormai mostro sacro nello star system, le cui creazioni della recente collezione autunno inverno 2013-2014 hanno già calcato diversi red carpet e sono comparse in tantissime serie televisive americane. Ma anche brand in forte ascesa come Diego Dolcini non hanno rinunciato a stupire con le loro proposte invernali.

    Così anche quest’anno Ruthie Davis si dimostra una delle stiliste più coraggiose nel panorama fashion, capace di esagerare senza esitazione, e tuttavia di ottenere modelli sempre più apprezzati dalle fashion victim e dalle celebrity di tutto il mondo.

    La nuova collezione, come potrete vedere meglio sfogliando le immagini della nostra fotogallery, propone diversi modelli di ankle boot, da quelli in pelle con stampa alligatore e borchie lungo il pannello frontale, completati da tacco 15 e plateau di 5 cm, ai modelli bicolor con tomaia in pelle scamosciata in colori a contrasto con quello dello stiletto rivestito in pelle. Non mancano ankle boot peep-toe con listini che abbracciano la caviglia, anche questi in bicolor.

    La linea di pumps Ruthie Davis si muove poi tra forme platform come quelle delle mary jane in pelle o in suede con tacco 15 e fascia larga alla caviglia, e dècolletès più classiche nelle forme a punta stretta senza plateau in color block, o nelle versioni con rete di listini che avvolge il collo del piede.

    Molto presenti i sandali cage nella collezione, dai modelli platform open-toe con rete di listini in pelle nera, beige o laminata, ai modelli con listini borchiati che raggiungono il polpaccio. Completano la collezione di Ruthie Davis ballerine a punta con borchie appuntite e le nuove sneakers, modelli bassi con fibbia alla caviglia, ma soprattutto versioni con zeppa interna, sempre con tomaia in color block.

    Cosa ve ne pare della collezione invernale di Ruthie Davis?