Scarpe Salvatore Ferragamo alle sfilate di Milano autunno-inverno 2012/2013

da , il

    La giornata di domenica della Settimana della Moda di Milano per il prossimo autunno-inverno 2012/2013 ci ha regalato grandissime scarpe, come quelle che ha portato in scena il marchio toscano passerelle andate in scena fino ad oggi quella di Ferragamo è sicuramente una delle più interessanti, per i capi ma anche per le scarpe, stupefacenti.

    Finora abbiamo visto scarpe fantastiche sfilare sulle passerelle di Milano Moda Donna per il prossimo autunno-inverno 2012/2013: io ho adorato, ad esempio, i Mary Jane Boots portati in scena alla sfilata di Bottega Veneta, da abbinare a dei capi di abbigliamento assolutamente sofisticati ed eleganti. La soluzione giusta per abbinare il mood della collezione con scarpe da sogno!

    Scarpe da sogno anche sulla passerella di Just Cavalli, marchio di moda diretto dal grandissimo fashion designer toscano, che nella giornata di domani vedremo in scena anche con il marchio maggiore. Ma prima di vedere le modelle griffate Roberto Cavalli, abbiamo potuto assaporare lo stile animalier del brand giovane del gruppo: ma le avete viste le scarpe? Strepitose!

    Oggi era il turno di Salvatore Ferragamo, che ha portato in scena delle modelle che indossavano scarpe da urlo. Direttamente dal backstage, ecco le foto di modelli che trovo deliziosi: li vorrei tutti nel mio guardaroba. Ci sono bellissimi sandali, ma anche eleganti décolletés con dettagli orientaleggianti che conquistano. Senza dimenticare gli stivali, grandi protagonisti di tutte le collezioni. Scarpe in perfetto stile Ferragamo, che non a caso è uno dei migliori del settore!

    Permettetemi di ringraziare Salvatore Ferragamo e chi si occupa dei social network del gruppo di moda toscano: pubblicare prima della sfilata gli accessori su Facebook, permettendo a tutte le appassionate del brand di vedere nel dettaglio cosa andrà in scena, è davvero una mossa azzeccata. Anche perché scarpe, borse, cinture e gioielli rischiano di passare in secondo piano anche negli scatti dei più grandi fotografi. Così possiamo farci un’idea migliore di quello che il brand ci propone… Grazie! :D