Scarpe Sergio Rossi: la collezione estate 2010

da , il

    Intrigante, cosi definirei la collezione primavera-estate 2010 di Sergio Rossi. Un tripudio di tacchi stiletto alternati con qualche modello ultraflat, tacchi larghi e zeppe. Dei veri e propri oggetti cult da indossare e da esibire con grande orgoglio in ogni occasione. Ci sono soprattutto sandali sensuali e maliziosi ma anche incredibili stivali a rete o ankleboot aperti davanti molto glam. I colori variano dalle tonalità tenui a quelle più forti come il blu metallico o il giallo.

    Il must have della prossima primavera-estate 2010 sarà la rete. E Sergio Rossi ha deciso di declinarla su buona parte delle sue creazioni per la stagione calda. Ci sono sandali con stiletto a rete, infradito o sandali ultraflat ma soprattutto stivali e ankle boot che risultano certamente più intriganti e maliziosi.

    A firmare la collezione è Francesco Russo, direttore creativo della maison, che sembra aver raccolto ispirazioni da un mondo fantastico in cui tutto è possibile. Rete, tagli, aperture, decorazioni cut-outs: i dettagli non sono certo da poco. Attirano lo sguardo e esaltano il fascino di chi le indossa.

    “Le scarpe definiscono il fascino di una donna. Attraverso le proprie curve, il design, descrivono un carattere piuttosto che un altro e provocano diverse reazioni. Una scarpa ispira un’intera gamma di emozioni. E credo che le trasmetta attraverso un sogno. Questa è la storia di una donna che si trasforma a contatto con le sue scarpe ed entra a far parte di un sogno, fatto di ombre, uccelli e sirene…” cosi il designer definisce la sua collezione.

    foto excite.it