Scarpe Sophia Webster Autunno/Inverno 2013-2014 [FOTO]

da , il

    La nuova collezione di scarpe autunno/inverno 2013-2014 di Sophia Webster non può non strapparci un sorriso, con i suoi giochi di colori così vivaci e le forme ironiche anche per le pumps più classiche. La grintosa stilista britannica ci regala anche quest’anno una collezione da favola, letteralmente da favola, nel senso che forse diversi modelli vi sembreranno quasi dei giocattoli ma non è così: sono il risultato di studi approfonditi sulla forma, sui colori moda e sulle tendenze più cool della moda giovane.

    Sophia Webster investe a ogni nuova stagione su un’estetica fresca, femminile, dai tocchi bon ton ricercati, ma non dimentica tacchi scultura e accenti forti, tipici della sua formazione. Uno dei maestri cui la Webster deve molto del suo stile è Nicholas Kirkwood, altro grande nome nel campo della moda a livello internazionale, noto proprio per le sue creazioni uniche e fuori da qualunque schema, ve lo dimostreranno molto bene le immagini della sua ultima proposta invernale.

    Ma la collezione di scarpe Sophia Webster ha una sua anima tutta particolare, una forza espressiva unica nel suo genere che difficilmente potrete comparare con altro. La linea invernale di pumps Sophia Webster premia dècolletès e mary jane a punta stretta, modelli con tacco stiletto rivestito privi di plateau anteriore.

    Si spazia tra mary jane in vernice con t-strap frontale e arricciature lungo il tallone in colori pastello come il turchese, il corallo e il fucsia, e modelli più classici con tomaia a pois e applicazione a forma di fiocco sulla punta. Spazio poi a dècolletès dalla tomaia interamente glitter con applicazioni colorate sulla punta, ma anche a modelli più tradizionali in suede nero con tacco e inserto argento.

    I modelli che hanno sempre più spazio nelle collezioni Sophia Webster sono i sandali, anche perché si prestano facilmente agli esperimenti della stilista. La collezione invernale ve li propone con tomaia cage in suede nero o colorato, con applicazioni a forma di matita lungo il t-strap o con tomaia dipinta, stampata o in color block in tutte le nuances più belle che potete immaginare.

    Ma come in ogni altra collezione invernale che si rispetti, spazio anche a bellissimi ankle boot, modelli in pelle a pois, varianti con tomaia semitrasparente e ankle boot con ricami e stampe coloratissime, dalla punta chiusa e stretta oppure open-toe.

    Insomma, forme singolari e originalissime da Sophia Webster! Voi cosa ne pensate? Apprezzate questo stile fuori dal comune o lo trovate troppo eccentrico?