Scarpe Stella McCartney: tornano i “cari” zoccoli!

da , il

    Stella McCartney ci conferma che dagli zoccoli questa estate non potrete (quasi) scappare! Lo confermo, non aderirò a questa tendenza, ma di certo la mia vista inizia ad abituarsi maggiormente a vedere per le strada le fashion addicted abbinare queste scarpe, che fino a qualche tempo fa non ci saremmo messe per niente al mondo, nei più disparati (e spesso azzeccati), modi. Per la moda comune l’apripista è stato comunque H&M, che con la furbata della collaborazione con il marchio Swedish Hasbeens ha convinto un po’ tutte noi che non potevamo non possedere almeno un paio di zoccoli nella nostra scarpiera estiva.

    In effetti di certo le collezioni estive parlavano chiaro: Elio Fiorucci, ma anche Giuseppe Zanotti hanno creato degli zoccoli che facevano chiari riferimenti ad altre ere di moda. Per Fiorucci epoca di Pin Ups, per Zanotti l’ispirazione diretta dai 70s.

    Stella McCartney sceglie lo zoccolo classico, con fibbia e laccetto alla caviglia. Ovviamente il must è la suola e il tacco in legno. Dubbi e perplessità arrivano con il prezzo: in realtà non trovo che investire 512 euro per questi zoccoli sia una spesa necessaria per essere stilose… meglio, credo, un paio di sandali speciali, particolari, originali, o delle zeppe, dalle quali, mi raccomando, state attente a non cadere!