Scarpe Stuart Weitzman Autunno/Inverno 2013-2014 [FOTO]

da , il

    Stuart Weitzman ci presenta la sua nuova collezione di calzature autunno inverno 2013-2014, una linea dall’eleganza vecchio stile che punta su alcune delle forme più chic e sofisticate, adattando l’uso di materiali e colorazioni all’avanguardia. La nuova proposta invernale di Stuart Weitzman strizza l’occhio alle fashion victim amanti di un gusto classico e raffinato, ma non rinuncia tuttavia a forme e strutture più moderne come quelle degli stivali overknees, e a tocchi di carattere netti e decisi.

    Le collezioni proposte dai grandi marchi per la prossima stagione invernale sono un po’ tutte improntate a canoni di eleganza eccentrica, stravagante e ultramoderna. Lo abbiamo visto commentando la collezione autunno inverno 2013-2014 di scarpe Brian Atwood, e ancor più quella pensata da Christian Louboutin, che accanto ad altri giganti del settore come Prada, Nicholas Kirkwood e Jimmy Choo, continua sulla strada dell’innovazione senza esitare.

    Stuart Weitzman preferisce invece il fascino vecchio stile delle forme vintage, avrete modo di vederlo sfogliando le immagini della nostra fotogallery. La linea di ankle boot torna a valorizzare le forme a punta stretta con tacco stiletto medio di 8 cm, modelli declinati nelle versioni in pelle opaca in toni evergreen come il nero e il marrone scuro, ma anche in pelle scamosciata in tinte più accese come il viola e il vinaccio.

    Anche quest’anno una delle linee più curate e variegate è quella di pumps, dècolletès pensate in diverse forme. Quelle con punta tonda hanno tacco basso e robusto e sono pensate in pelle opaca scura; i modelli peep-toe più eleganti sono proposti con tacco spesso e di media altezza, in pelle opaca o verniciata in diverse tinte, ma anche in pelle scamosciata con listini intrecciati sulla punta del piede.

    Le pumps più femminili e glamour hanno tacco rivestito e tomaia in vernice nera o laminata e si affiancano alle pumps a punta stretta, in pelle opaca, verniciata o scamosciata, proposte sia con tacco stiletto di 10 cm, che nelle versioni con tacco gattino dal mood anni ’50.

    Non mancano modelli con tacco anche più alto in metallo laminato e varianti in pizzo bon ton con slingback. Molto ricca anche la linea di stivali e stivaletti, da quelli con tomaia overknees con tacco basso in pelle verniciata o scamosciata, ai modelli con zeppa interna in più colori. Gli stivaletti hanno zip laterale o fibbie dal mood biker a completare la forma.

    Vi piace la nuova collezione Stuart Weitzman?