Scarpe Tabitha Simons: le pump stile retrò

da , il

    Tabitha Simmons

    Con le scarpe di Tabitha Simmons si fa un veloce tuffo nel passato. Uno stile decisamente barocco per un paio di ankle boot con tacco altissimo e plateau interno interamente rivestiti. Sono scarpe che devono piacere, ovviamente, perché sono molto particolari e hanno una personalità abbastanza spiccata. Fanno parte della collezione inverno 2010-2011 della designer che ogni tanto ci propone delle creazioni che noi amiamo davvero tanto. Dopo il salto ne parliamo bene.

    Il colore di queste pumps di Tabitha Simmons è bellissimo. Forse potrebbe essere l’unico particolare che mette d’accordo tutte visto che si tratta di una delle tonalità moda della prossima stagione autunno-inverno 2010-2011. Quanto allo stile delle scarpe è molto particolare e retrò. Quindi devono piacere le atmosfere di altri tempi.

    Un ankle boot alla caviglia che ovviamente richiede una gamba sottile e una caviglia da fata. Il tacco è alto e sottile e misura 11,5 centimetri mentre il plateau, interno, misura 2,5 centimetri. Entrambi sono rivestiti in suede grigio come tutta la scarpa. Forse avrei evitato la para in gomma nera che smorza un po’ lo stile di queste pumps.

    Il dettaglio particolare è la decorazione sul davanti con ruche che ricordano le camicie dell’Ottocento. Dettaglio che personalmente trovo un po’ troppo eccessivo, soprattutto su un paio di scarpe, ma che è di moda già dalla scorsa estate. Probabilmente lo ritroveremo in qualche altro modello dell’inverno.

    Il prezzo di questo scarpe non è affatto basso. Parliamo di 1.162 euro sul sito shopping Netaporter.com