Scarpe United Nude Primavera/Estate 2014 [FOTO]

da , il

    La collezione primavera estate 2014 di scarpe United Nude cede anche quest’anno al fascino di forme originalissime, ideate per lasciare senza parole. Il fashion brand si è specializzato dalla sua fondazione nel settore delle scarpe scultura, così ecco una nuova serie di modelli unici nel loro genere caratterizzare la proposta dedicata alla stagione calda, una collezione declinata però solo nelle fantasie e nei colori più fashion del momento.

    Il campo delle scarpe scultura vede primeggiare negli ultimi anni shoe designer di grande fama come Nicholas Kirkwood e Giuseppe Zanotti, creativi che hanno rivoluzionato il concetto di eleganza e femminilità dandogli sfumature nuove. United Nude insiste su strutture dai tacchi peculiari, sandali e pumps dedicati a fashion victim che adorano osare e sperimentare sempre stili nuovi.

    I sandali della collezione United Nude sono proposti in diverse versioni, come avrete modo di vedere sfogliando le immagini della nostra fotogallery. Si tratta di modelli open-toe dalla tomaia in color block, uno dei trend più popolari nelle collezioni per l’estate 2014, sandali con tacco in plexiglass trasparente o rivestito completati da cinturino alla caviglia largo, ma soprattutto varianti senza tacco, con elemento di supporto obliquo a sostenere la forma.

    A questi modelli si affiancano quelli con zeppa vuota, un unico profilo esterno privo di riempimento per sandali open-toe e peep-toe con cinturino in pelle nera o con listini bicolor e color block in tinte pastello. Deliziosi i sabot in nuances di tendenza come il rosso e l’arancione, accanto alle versioni laminate che come avrete notato sono uno dei must have più cool della stagione calda 2014.

    Ai sandali si alternano poi le pumps, dècolletès a punta tonda senza tacco come i sandali, in pelle nera, rossa, turchese e laminata, accanto a dècolletès a punta stretta con fasce in color block lungo i profili e tacco interno di 4 cm. Nel campo delle scarpe basse spazio a sandali e sabot dalla punta open-toe che richiamano gli accostamenti e la palette dei modelli più alti, a varianti più classiche con slingback dietro il tallone e a modelli con tacco gattino più bon ton.

    Gli ankle boot hanno punta open-toe e tomaia combinata con listini intrecciati lungo il pannello frontale in toni a contrasto con il resto della tomaia, modelli che la griffe vuole principalmente in toni scuri o tenui. Cosa ve ne pare dello stile delle creazioni United Nude per l’estate 2014?