Scarpe Valentino, la collezione Pre-Fall 2012/2013 premia le borchie [FOTO]

da , il

    Valentino ci propone le immagini dei favolosi modelli di scarpe dalla collezione pre-fall 2012/2013, una linea esclusiva e preziosa che torna a valorizzare forme classiche impreziosite però da elementi più di carattere come le borchie. Da alcune stagioni Valentino ha fatto delle borchie il centro delle sue linee, vi basti pensare alla collezione Rockstud tutta caratterizzata da questi inserti metallici dal sapore rock glam, una dimostrazione di come un marchio famoso nel mondo per il suo stile e la sua eleganza può anche puntare a conquistare ambiti fashion diversi.

    La nuova collezione di scarpe Valentino parte da forme consolidate e le reinterpreta in chiavi decisamente nuove e interessanti. Nelle immagini dell’anteprima spuntano infatti favolose ballerine in vernice nera che si richiamano alla forma retrò di una slipper, con tacco dorato in coordinato con la grande borchia piramidale sulla punta. Tornano le stringate da donna, con il loro mood mascolino addolcito dalla presenza di un breve tacco dorato.

    Ma a caratterizzare la collezione come sempre sono soprattutto sandali su tacchi stiletto e pumps incantevoli. I modelli più eccentrici sono pensati in cavallino con stampa zebrata lungo la tomaia che copre il tallone e la punta peep-toe, ma sono anche completati da listini e cinturino intorno alla caviglia impreziositi da borchie metalliche più piccole. Tacchi dal profilo a zig zag caratterizzano dècolletès a punta stretta di solito dall’allure più raffinato, abbinate alle borse altrettanto strepitose della collezione invernale.

    Bellissimi poi in nuovi ankle boot, che imitano il profilo di una dècolletès con calza interna e sono pensati in pelle nera o in suede con tacco medio o alto e parte interna a rete conclusa da collarino intorno alla caviglia, in molti casi percorso dalle mitiche borchie.

    Sandali in toni neutri come il cipria sono proposti con tacco largo e l’evidente caratteristica degli inserti metallici che percorrono non solo listini e cinturino, ma anche il tacco stesso, rendendo la scarpa impossibile da far passare inosservata! Mentre la linea di ankle boot si caratterizza per la scelta di rouches e volant lungo la tomaia, in coordinato con le borse, o per la forma cap-toe che isola la punta pensandola in metallo rispetto al resto della tomaia in pelle.

    A concludere la collezione, il pezzo forte: gli stivaletti biker! In pratica il genere di modello che difficilmente ci immaginiamo associato alla griffe Valentino! Eppure eccoli, proposti in pelle nera con stringhe e zip laterali dorate a completare la forma!

    Un’anteprima senza paragoni, non siete d’accordo?