Scarpe Valentino: stivali con il fiocco

da , il

    stivali valentino con fiocco

    So che farò di tutto per avere questi stivali di Valentino. Sì, sembra che a scrivere sia Becky Bloomwood, la famosa protagonista di tutta la serie di libri “I love Shopping“, in realtà sono io, sempre la vostra Paoletta, che ha avuto un vero e proprio colpo di fulmine, intendo più intenso delle altre volte, con questi stivali per l’inverno 2011. Ora, chi segue questo blog sa che ho una prelidezione per le scarpe ornate da fiocchi e fiocchetti, come dimostra anche il post di ieri sugli ankle boots di Givenchy.

    Hanno bisogno di poche descrizioni, è la foto a parlare: in nappa, aderenti alla gamba, e ornati in cima da questa splendida arricciatura fermata con un fiocco, così retrò ed è così elegante… sarà facile indossarli per la zip interna. Il tacco è 11 centrimentri, non c’è plateau, e la punta è arrotondata.

    Il modello infatti rimane molto classico, ma con il dettaglio del fiocco è assolutamente fondamentale per la loro bellezza. Tra la versione panna o quella in nero, preferisco la prima. Finalmente tra l’altro ho risollevato l’opinione nei confronti di questo designer, ultimamente guastata dall’idea dei rain boots con il pizzo.

    Il fatto che questi splendidi stivali, un’altra perfetta creazione di Valentino, costino più di 1000 euro può forse mettere un freno a questa passione sbocciata, per cui anzi, quello che vi chiedo è di segnalare qualche modello simile, ad un prezzo più accesibile.