Scarpe Versace: la collezione estate 2010

da , il

    Mantenere una certa identità, questo l’obiettivo dichiarato da Donatella Versace durante la passerella primavera-estate 2010 svoltasi a Milano ieri. E in effetti la personalità delle creazioni di Versace sono ben identificati e direi inconfondibili.

    Ieri ha sfilato a Milano Moda Donna anche la maison Versace che è certamente tra le più attese in passerella. La collezione ha una forte identità e personalità come del resto accade ogni stagione per la casa di moda della famiglia Versace.

    Gli abiti sono frivoli, colorati, sexy e spesso sfrontati. Ma sono le scarpe ad interessarci soprattutto e qui c’è uno spettacolo mica male. Grandi altezze in fatto di tacchi ma anche di plateau. Vertiginose tutte le creazioni: siano esse sandali, decolletes, ankle boot o sandal-boot deliziosi. Di certo la donna Versace ama farsi notare e farlo con personalità. Questo è uno di quei brand che non tutti possono indossare, questo è certo.

    I colori sono anch’essi eccessivi con punte di giallo limone. Diverse le stampa sulle scarpe: fiori, pois, reti.

    foto style.it