Scarpe Zara collezione Autunno/Inverno 2012-2013 [FOTO]

da , il

    Il marchio di moda Zara ha pensato ad un autunno-inverno 2012/2013 ricco di scarpe trendy e glamour. Il fashion brand, infatti, ha ideato tutta una serie di calzature, con i tacchi alti o ultra flat, impreziosite da stampe animalier, dettagli importanti e luccicanti come borchiette di ogni colore, ma anche particolari in stile anni Sessanta come le frange, per rendere il nostro guardaroba il più accattivante possibile. Soluzioni di stile, ideali per ogni momento della giornata, dal momento che Zara ha creato sia scarpe dal gusto casual sia creazioni più eleganti e chic, da abbinare ai nostri abiti da sera più preziosi. Pronte ad intraprendere con noi questo viaggio tra le scarpe di Zara per l’autunno-inverno 2012/2013.

    Stivali e stivaletti come se piovessero nella collezione di Zara per il prossimo autunno-inverno 2012/2013: la scarpa principe della stagione invernale, secondo il marchio di moda spagnolo low cost, dovrà vestire alcuni trend ben precisi. Abbiamo infatti stivaletti con le frange, anfibi dal gusto rock, ma anche stivaletti impreziositi da borchie e stivali più alti da scegliere nel classico nero o in tonalità più divertenti e originali.

    Non mancano ovviamente le ballerine nella nuova linea di scarpe di Zara: abbiamo stampe animalier e altri motivi coloratissimi e divertenti, mentre troviamo assolutamente originali i modelli che presentano un piccolo tacco, per rialzare un po’ una scarpa considerata solitamente ultra flat.

    Ma la collezione si compone anche di sandali gioiello o più basic, rigorosamente con tacchi vertiginosi, per le serate più importanti, di décolletés impreziosite da dettagli a specchio, oltre che dai soliti motivi a borchiette e dalle tonalità bicolore, da modelli ultra flat che ci possono accompagnare da mattina a sera e molto altro ancora.

    I prezzi? Stiamo parlando di un marchio di moda low cost, quindi non sono esagerati, anche se ci sono delle calzature che salgono un po’ con il costo: si va da un minimo di 19,95 euro per le semplice ballerine con stampa animalier leopardata, ad un massimo di 169 euro per lo stivale basso in coccodrillo nero.

    Zeppe Zara Autunno/Inverno 2012/2013

    Il marchio di moda low cost spagnolo Zara ci presenta la sua collezione Pre Fall 2012, ricca di zeppe che faranno gola a tutte le fashioniste che non rinuncerebbero mai a questo modello di calzatura, tornato in auge negli ultimi tempi. Se in passato era considerata una calzatura poco chic e decisamente out, ecco che con il ritorno in grande stile del mood degli anni Settanta nelle collezioni dei più grandi stilisti, la zeppa è stata decisamente rivalutata. Ed oggi sono molti i fashion brand e le celebrities che ci propongono il loro modello di calzatura con tacco altissimo ma equiparato lungo tutta la scarpa. Per chi non ha un budget troppo elevato, ecco le zeppe di Zara!

    I brand low cost sanno sempre fornirci soluzioni glamour, ma a prezzi decisamente più interessanti rispetto ad altri marchi. Anche le celebrities spesso si rivolgono a brand a basso costo come Zara per completare i loro look, sia nella quotidianità sia per occasioni davvero importanti e mondate. Chissà chi di loro sceglierà le zeppe di Zara

    Nei tanti negozi a marchio Zara sono già arrivate le soluzioni di look per la prossima stagione fredda, con una collezione Pre Fall 2012 che si fa davvero interessante, soprattutto per quello che riguarda le scarpe. I sandali con zeppa, ad esempio, saranno un cult da non sottovalutare. E poi le proposte del fashion brand spagnolo sono davvero molte.

    Per chi ama classiche zeppe senza troppi fronzoli, ecco i modelli con tacco, non più alto di nove centimetri, realizzato in sughero, in tonalità glamour come il nero, una nuance tradizionale che non passerà mai di moda, o come il rosso fuoco, passionale e fashion. Sul collo del piede troviamo delle fascette chic, che rendono il modello davvero molto intrigante. Non solo sughero, dal momento che abbiamo anche splendidi sandali con zeppa realizzata in legno, decisamente più particolari.

    Per chi non vive più di un secondo senza indossare qualcosa di animalier, ecco le zeppe tigrate, dei sandali davvero molto originali, con cinturino alla caviglia, da sfoggiare sotto total look black o marroni, per rendere l’outfit decisamente più glamour. Se non amato lo stile animalier, ecco un altro motivo che potrebbe interessarvi, quello geometrico nei toni del bianco e del nero, più easy to wear.

    Infine, per chi ama le altezze vertiginose, ecco i sandali con zeppa Zara con tacco che arriva a superare i 15 centimetri: decisamente non alla portata di tutti i piedi!

    I prezzi? Non superano i 100 euro, con modelli intriganti e di tendenza per la stagione fredda che verrà!

    Zara Limited Edition di scarpe e borse

    Come se non bastassero le scarpe che Zara ha proposto nella sua collezione di moda autunno-inverno 2012/2013, ecco che il fashion brand ha anche presentato una limited edition, che comprende shoes e bags dal gusto rock. Si tratta di una linea in edizione limitata, che comprende 50 scarpe e 50 borse realizzate in pelle e impreziosite da borchie, il dettaglio che andrà maggiormente di moda nella prossima stagione fredda, su capi di abbigliamento e accessori.

    Tra le scarpe presenti abbiamo Mary Jane con il tacco alto, stivaletti con tacchi a spillo abbelliti da borchie oversize dorate in contrasto con la pelle nera, oltre che sandali gioiello dove le borchie sostituiscono strass e brillanti, per uno stile da bad girl alla moda. Il tutto abbinato a borse ton sur ton, in linea con i trend delle shoes, per look rock grintosi e irresistibili.

    La speciale collezione, che riguarda le linee Woman, Basic e TFR, sarà in vendita a partire dal prossimo 12 settembre solamente in quattro negozi Zara selezionati in tutto il mondo: la limited edition sarà, infatti, disponibile nello store di New York al numero 666 di 5th Avenue, in quello di Londra che sorge in Bond Street, in quello parigino di Rue St Honoré e, udite udite, anche a Milano, nel punto vendita di corso Vittorio Emanuele.

    I prezzi vanno da un minimo di 49 euro ad un massimo di 200 euro: preparatevi a lunghe code e assalti al negozio milanese!!!!