Sfilate Milano Autunno Inverno 2014-15: le scarpe viste in passerella [FOTO]

Sfilate Milano Autunno Inverno 2014-15: le scarpe viste in passerella [FOTO]
da in Milano Moda Donna, Scarpe Autunno/Inverno 2014-2015, Sfilate
Ultimo aggiornamento:

    Sfilate Milano Autunno Inverno 2014-2015: le scarpe viste in passerella. Parte la settimana della moda più attesa da noi fashion victim, giorni in cui i grandi nomi della moda italiana e internazionale si daranno battaglia a suon di stiletti e scarpe scultura imperdibili. Milano Moda Donna è da sempre un punto di riferimento per il fashion system, luogo in cui possiamo ammirare in anteprima i must have più glamour che caratterizzeranno la stagione di riferimento, in questo caso il prossimo inverno 2014-2015.

    La settimana di Milano Moda Donna segue a ruota la splendida New York Fashion Week con le collezioni autunno inverno 2014 2015 realizzate dalle maison d’oltreoceano che si confermano anche quest’anno amanti di uno stile grintoso, rock e ultra moderno.

    Forme innovative, colorazioni d’impatto, stampe e simmetrie originali sono state il cuore delle passerelle newyorkesi, alle quali ha fatto da contraltare lo stile sempre più chic e bon ton della London Fashion Week con le sue creazioni indimenticabili e trendy.

    Milano Moda Donna raccoglie ispirazioni diverse, come ci dimostreranno in questi giorni le passerelle dei big della moda quali Prada, Giorgio Armani, Gucci, Moschino e tanti altri ancora, maestri del made in Italy che sanno sempre come tenere i riflettori puntati sull’evento.

    In questa edizione della Fashion Week milanese Byblos sceglie di far accompagnare in passerella la sua collezione di abbigliamento con calzature audaci e di carattere. Nelle immagini della nostra fotogallery potrete vedere gli stivali in vernice con tacco alto proposti dalla griffe nel più classico nero e alternati ai modelli color caramello nella stessa forma. Spazio poi ad ankle boot più bassi e a modelli a punta stretta con dettagli cut-out a completare la forma.

    Mocassini dallo stile spiccatamente bon ton sulla scena da Chicca Luardi Beequeen, che propone i suoi modelli in pelle scamosciata nera o grigia, mentre Frankie Morello, maestro dell’innovazione, sceglie di puntare sullo stile boyish delle stringate bicolor in stile Oxford ispirate alla forma tipica delle calzature maschili.

    Ma la sfilata più attesa nel primo giorno di Milano Moda Donna era senza ombra di dubbio quella di Gucci, che ha investito principalmente sugli stivali. Gli stivali Gucci sono proposti con tacco alto e con il classico moschetto in metallo sulla punta arrotondata. La griffe li pensa in pelle bordeaux, nera e caramello, ma soprattutto nelle splendide versioni in pitone degradé in colori molto belli.

    Tra i marchi che hanno portato a Milano Moda Donna collezioni molto eccentriche ritroviamo anche quest’anno la maison Moschino che cerca la sua ispirazione in posti decisamente fuori dal fashion system, dai McDonald a cartoni animati tra cui SpongeBob! A completare gli outfit in passerella per Moschino troviamo dècolletès in vernice bicolor con punta a contrasto, modelli maculati con punta dorata, mary jane a punta stretta con cinturino laminato, stivali overknee con logo che risale tutto il gambale e ankle boot con stringhe in giallo e nero.

    Forme molto originali anche da Prada che punta quest’anno sulle zeppe. La sua collezione comprende infatti sandali futuristici con zeppa alta, punta open-toe e listini intrecciati alla caviglia, mary jane a punta squadrata nere, bianche o in toni pastello come il giallo con cinturino e t-strap centrale e stivali in vernice bianca e rossa sempre con zeppa e plateau anteriore interno.

    Stivali overknee in pelle bianca anche da Blumarine alternati a mary jane con cinturini intrecciati sul collo del piede, mentre Elisabetta Franchi premia pumps classiche in vernice rossa, modello che torna anche sulla passerella di Fausto Puglisi ma in tonalità confetto come il lilla e il giallo tenue, modelli che si alternano ad ankle boot di carattere rivestiti di borchie.

    Dolce & Gabbana abbraccia anche quest’anno uno stile barocco molto raffinato dagli accenti retrò, pensando una collezione di calzature unica nel suo genere, perfetta per accompagnare i capi neomoderni della linea di abbigliamento invernale. Si tratta di stivali combinati con borchie sulla punta e pannelli ricamati, overknee che imitano la forma di gambali da armatura, ma soprattutto di scarpe da sogno come le mary jane in pelle color oro con cinturino e applicazioni lungo tutta la tomaia cage.

    Ancora scarpe a punta stretta sulle passerelle invernali, in particolare da Bottega Veneta che ci propone ankle boot con tacco stiletto e tomaia in pelle scamosciata in due versioni: la prima con listini cut-out e stringhe che risalgono il collo del piede, la seconda in stile mary jane con pannelli in pelle di rettile in coordinato con le borse della collezione.

    Anche Versace pensa forme simili: si tratta di ankle boot dalla forma più simile a quella dei sabot, con tallone scoperto, tacco stiletto di 10 cm, punta stretta e tomaia laser cut in pelle scamosciata in diversi colori oltre a splendidi stivali cut-out che ne riprendono la forma e stivaletti in rettile. Ermanno Scervino sorprende affiancando alle sue pumps più classiche polacchini in stile boyish di carattere.

    Mocassini con applicazioni molto chic sulle passerelle Giorgio Armani ed Emporio Armani, alternati a mary jane platform più femminili, mentre Roberto Cavalli completa i suoi outfit più eleganti con sandali classici open-toe dalla tomaia in pelle laminata o con stampa rettile.

    Quali sono le scarpe più glamour viste a Milano Moda Donna quest’anno?

    961

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Milano Moda DonnaScarpe Autunno/Inverno 2014-2015Sfilate
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI