Sfilate Milano: la collezione primavera-estate 2011 di Salvatore Ferragamo

da , il

    Le tonalità del marrone, del sabbia e del beige con qualche incursione di azzurro sono state protagoniste sulla passerella milanese di Salvatore Ferragamo. Il designer era certo tra i più attesi della settimana della moda. Forte la curiosità di sapere che cosa avrebbe proposto in fatto di abiti ma anche di scarpe e accessori. E lo abbiamo scoperto: il suo è uno stile da St Tropez che punta sulla comodità a tutti i costi. Niente stiletti ma solo tacchi medi di forma quadrata per quanto riguarda le scarpe della collezione primavera-estate 2011.

    Ieri a Milano ha sfilato Salvatore Ferragamo. Il designer amato dalle star di Hollywood ma anche da quelle di casa nostra, ha presentato la sua collezione primavera-estate 2011 che punta tutto sui colori del deserto. Tonalità calde e avvolgenti per abiti, shorts e accessori. Le scarpe, sinceramente, non rispondono alle attese. Non sono brutte, ci mancherebbe, ma non sono accompagnate da stiletti che di solito caratterizzano le creazioni del designer.

    La proposta cade su sandali dal tacco quadrato di medie dimensioni con allacciatura alla schiava. Semplici, caldi, comodi. Sono perfetti per le giornate di shopping al mare o per i giri in città. I colori sono quelli della collezione: beige, marrone, avorio e verde.

    Non sono convinta che mi piacciano questi sandali ma si tratta pur sempre di Salvatore Ferragamo e solo questo desta rispetto al suo estro creativo.