Sfilate Milano Moda Uomo a-i 2010/2011: Dolce e Gabbana

da , il

    Ieri è partita la nuova edizione di Milano Moda Uomo dedicata alle collezioni autunno-inverno 2010-2011. In passerella anche il fantastico duo Dolce&Gabbana. Ispirazione per la sfilata e la collezione intera è il film Baaria di Giuseppe Tornatore. Un film che restituisce un affresco della Sicilia del 20mo secolo descrivendo i tempi del Fascismo, della guerra, del Comunismo e della Mafia. Questi elementi sono stati tradotti dai due designer italiani sugli abiti e gli accessori dell’uomo dell’inverno 2011.

    Domenico Dolce è siciliano e sarà per questo che ha sentito forte il richiamo del film di Giuseppe Tornatore “Baaria” che ha portato sul grande schermo la Sicilia del 20mo secolo.

    Dolce, insieme all’inseparabile Stefano Gabbana, ha portato in passerella proprio quelle atmosfere. La collezione uomo del duo per l’autunno-inverno 2010-2011 punta tutto su nero, verde scuro, bianco e grigio. I modelli hanno sfilato presentando molti modelli di maglieria in lana mentre sullo sfondo apparivano immagini del film. Jeans e pantaloni corti hanno completato il look.

    Le scarpe sono in cuoio e pelle e realizzate da Armani e Ermenegildo Zegna. Gli stivali hanno un look slavato molto sexy.