Sfilate Milano Primavera/Estate 2016: le scarpe viste in passerella [FOTO]

da , il

    Le scarpe presentate durante le sfilate di Milano Moda Donna Primavera/Estate 2016 si distinguono per uno stile moderno e anticonvenzionale, modelli già pronti a introdurre must have intriganti per la prossima stagione della moda. Le maison più celebri a livello mondiale, la prima scelta delle star e delle fashion victim, hanno scelto di completare gli outfit in passerella a Milano con creazioni uniche nel loro genere, tutte da scoprire.

    Laddove durante le sfilate della New York Fashion Week Primavera/Estate 2016, le griffe d’oltreoceano hanno stupito puntando su calzature in forme spesso davvero sopra le righe, a Milano sfila un’idea di donna sofisticata, elegante, ma anche audace e di carattere.

    Philip Plein porta in scena capi e accessori dal deciso mood rock glam, non è un caso che sia stata Courtney Love ad accompagnare con la sua voce il defilè dal vivo. Spazio quindi a sandali gladiator con borchie appuntite a percorrere l’intera suola, a modelli con para alta in stile creepers dai cinturini alti intorno alla caviglia e a stivaletti che di certo non passano inosservati.

    I sandali gladiator tornano anche sulla passerella di Les Copains, ma in forme ben più femminili: parliamo di sandali con tacco stiletto alto e tomaia formata da fasce larghe sovrapposte che dal collo del piede salgono fin sotto il ginocchio. Sulla scia dello stile più raffinato che ha segnato le scarpe della London Fashion Week Primavera/Estate 2016, anche Fausto Puglisi torna al fascino senza tempo delle dècolletès gioiello a punta con tacco, ma le alterna a eccentrici stivali in stile country con punta stretta e superficie interamente rivestita di inserti colorati e conchiglie.

    Stivali molto estrosi anche per N. 21, mentre Max Mara torna al mood bon ton delle scarpe stringate, proposte però con para molto alta. Forme platform anche per Gucci per punta su mary jane con altissimi plateau fino ai 4 cm, completate da t-bar centrale collegato al cinturino alla caviglia, il tutto in pelle verniciata in nuances tenui e pastello.

    Per Prada sfilano deliziosi modelli di dècolletès a punta dalla forma strutturata completati da tacchi gattino retrò, oltre a sandali esclusivi con cinturini multipli che avvolgono il collo del piede e punta peep-toe, e a ballerine molto originali a punta stretta con maxi inserti. Sandali dalla struttura più moderna per Fendi, modelli con tacco scultoreo, plateau in tinta e tomaia in pelle o in rettile con decori gioiello colorati. Da Moschino come sempre si celebra una donna eccentrica e sopra le righe: la nuova collezione ispirata al tema dei lavori in corso nelle grandi metropoli vede in scena sandali open-toe in colorazioni pastello e fluo molto, molto accese, oltre a stivali overknee in vernice i cui colori ricordano quelli di semafori e segnaletica stradale, e a slingback cap-toe con punta argento, tomaia fluo e tacco gattino.

    Quali sono state le scarpe più fashion presentate durante Milano Moda Donna Primavera/Estate 2016?